DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

Macosix il gallico

Tutta la Gallia è ormai caduta sotto a colpi del conquistatore. Tutta? No! Un piccolo villaggio resiste ancora contro gli accampamenti fortificati dell'esercito romano


Come sempre, le cose procedono quietamente nel piccolo villaggio gallico assediato dalle forze dell'invasore.
-Macosix? Yuuu-huu, Macosix?-
-Eccomi. Cosa c'è, Lunix?-
-Sono triste, Macosix. è da tanto tempo che i romani non si fanno vedere attorno al villaggio. Sembra quasi che si siano stufati di prendere botte da quando il mio piccolo cagnolino bianco, iPodix, ha bevuto la pozione magica e li ha inseguiti, presi a morsi sul deretano e ridicolizzate tutte le loro legioni-
-Bah. Giulio Bill Cesare si è preso una bella suonata l'ultima volta che si è fatto vivo, è vero, ma stai pur tranquillo, Lunix, che non rinuncerà tanto facilmente alle sue pretese.-
-Intanto io mi annoio. Non potremmo andare noi a fargli una visitina, Macosix?-
-Calma, Lunix, calma: ricordati che la pozione magica ci dona sì una grande forza, ma non ci rende certo invincibili!-


Intanto all'accampamento romano

-Ave, centurione Videogamesareus!-
-Ave, Caius Gracchus Uindous, plenipotenziario de Cesare! Che te porta all'accampamento fortificato di Consollum?-
-Vengo pe' incarico der nostro condottiero, o Videogamesareus. Cesare desidera che noantri ce sbarazziamo una volta pe' tutte degli irriducibbili galli. Pertanto ha ordinato un attacco congiunto da parte di tutti gli accampamenti che circondano er loro villaggio. Tu e i tuoi leggionari videogiocatori attaccherete da Consollum, contemporaneamente i soldati multimediali eseguiranno una sortita da Mediacentrum, mentre il centurione Microsoftnetworkus al suono di buccine, tromboni e tamburi proverà una offensiva musicale.-
-Ma... ma... sarà un disastro come l'ultima volta, Uindous! Quelli so' invincibbili, t'o' dico io!-
-Cesare nun è uno stolto, o Videogamesareus. Daje fiducia. Mentre noi attaccheremo er villaggio, du' galee piene stracorme de leggionari salperanno dall'accampamento di Palladium. Come sai, Palladium è stato progettato per combattere i pirati del software. Le nostre galee abborderanno quer galeone de pirati (Barbarossa, Treppiedi e il nero Vavà) che i galli so' abbituati a ridicolizzare, ed assaliranno i galli dar mare quanno meno se lo aspetteno. Una vorta preso er villaggio co' donne e regazzini, anche questi irriducibili galli dovranno gettare le armi ai piedi di Cesare come già fecero ad Alesia i loro condottieri storici, Sonyx e Palmix -


Il giorno dopo

-Safarix, nostro druido?-
-Sì, Macosix, cosa posso fare per te?-
-C'è una cosa che non capisco. I legionari romani provenienti dal mare questa volta ci hanno colto di sorpresa...-
-Certo, Macosix, hai ragione-
-E per questo motivo non è possibile che tu abbia potuto preparare in tempo un intero paiolo di pozione magica!-
-Tu pensi?-
-Ne sono certo, Safarix. Eppure ho visto con i miei occhi il piccolo Macminix tenere a bada l'intera guarnigione di Mediacentrum dopo aver bevuto un sorso del liquido che tu hai frettolosamente preso nella tua capanna.-
-Ebbene, Macosix, il segreto della pozione viene normalmente rivelato solo da bocca di druido a orecchio di druido. Eppure credo che tu meriti di saperlo. Non ci sono ingredienti segreti nella mia pozione, nulla a cui i romani non abbiano accesso. È per questo che abbiamo potuto prosperare anche quando le scorte del nostro nativo powerpc si sono esaurite, rimpiazzandolo addirittura con un ingrediente di fornitura romana, il pentium. Il segreto è nell'equilibrio degli ingredienti. La pozione è il simbolo della nostra resistenza all'egemonia dei romani. Permette a ogni membro della nostra comunità di dare il meglio se stesso, capisci?-
-Ti ringrazio per la tua confidenza, Safarix, e ti garantisco che con me il tuo segreto resterà segreto. E ora vieni, i cinghiali sono cotti e il banchetto è pronto.-
--
Lucaccomazzix lavora con calcolatori Apple sin dall'anno 4 avanti Macintosh e legge le interiora degli uccelli per Enricolottix dal terzo numero della sua rivista