DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

Pietre miliari

I principali eventi nella vita dello scomparso n°1 di Apple

 

24 febbraio 1955

Nasce a San Francisco da due studenti di college, lei americana, lui siriano, che non sono in grado di crescerlo. Viene adottato da Clara e Paul Jobs, che gli danno il nome di Steven Paul.

 

1972

Si diploma al liceo di Cupertino, California, dove ha studiato anche Steve Wozniak, suo futuro socio. Si iscrive all’università ma la abbandona dopo un solo semestre, pur continuando a seguire i corsi che gli interessano.

 

1975

Reincontra Steve Wozniak in un club di appassionati di elettronica. Riconosce in “Woz” un altro genio e lo aiuta a produrre il prototipo del calcolatore Apple I.

 

1 aprile 1976

Jobs, Wozniak e Ron Wayne fondano Apple, il cui nome deriva dal fatto che Jobs aveva appena passato alcuni giorni in una comunità sita in un frutteto. Wayne vende il suo 10% dopo due settimane (se l’avesse conservato, oggi varrebbe 35 miliardi di dollari).

 

1977

Jobs e Wozniak presentano Apple II, il primo personal computer ancora oggi riconoscibile come tale

 

1984

Apple annuncia Macintosh, il primo personal dotato di mouse, interfaccia grafica ad icone e finestre, utilizzabile da persone comuni. Jobs ne ha seguito il progetto personalmente giorno per giorno

 

1985

John Sculley, CEO che Jobs aveva voluto a dirigere Apple, lo allontana dalla società. Jobs fonda una nuova azienda, la NeXT, e acquista da George Lucas un azienda che si occupa di animazione computerizzata. La rinomina Pixar.

 

1991

Sposa Laurene Powell, che gli darà tre figli (ma ne aveva già una, Lisa, nata da una relazione nel 1978).

 

1996

Apple, a cui serve un nuovo sistema operativo per i suoi Macintosh più recenti, acquista NeXT e ne adotta la tecnologia con il nome di Mac OS X. Jobs ritorna azionista

 

1997

Il CEO Apple, Gilbert Amelio, abbandona. Jobs è il nuovo CEO e procede a semplificare e rinnovare i prodotti

 

2001

Apple introduce iPod, il primo riproduttore musicale digitale di successo

 

2003

A Jobs viene diagnosticata una rara forma di tumore al pancreas. Tenta dapprima di curarsi con metodi “naturali”. Verrà operato per la prima volta dopo un anno, con pieno successo.

 

2006

La Walt Disney acquista Pixar e Jobs ne diviene il principale azionista

 

2007

Apple presenta iPhone, progetto che Jobs ha personalmente seguito nei minimi dettagli

 

2009

Jobs lascia la quotidianità delle operazioni nelle mani del delfino Tim Cook: il tumore l’ha colpito al fegato.

 

24 agosto 2011

A causa dell’aggravarsi della malattia, Jobs lascia a Tim Cook il posto di CEO di Apple

 

5 ottobre 2011

Apple annuncia la scomparsa del suo co-fondatore