DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

OS X 10.9 Mavericks - introduzione

Con i suoi sistemi operativi, Apple ci ha abituati a un ciclo in cui a ogni tic segue un toc e poi il ciclo si ripete. Con le versioni “dispari” (OS X 10.5 Leopard, OS X 10.7 Lion e ora questo OS X 10.9 Mavericks) ci viene offerta una versione del sistema operativo fortemente rinnovata e arricchita di funzionalita?. Segue una versione “pari” (OS 10.6 Snow Leopard e OS X 10.8 Mountain Lion sono le due piu? recenti) in cui l’OS viene affinato, velocizzato e integrato con funzionalita? al contorno.

L’abitudine e? certamente confermata con Mavericks le cui novita?, alcune delle quali completamente nascoste “sotto al cofano” – come il nuovo sistema di gestione dei videogiochi Game Controller Framework – abbiamo voluto documentare puntualmente evidenziandole in maniera analoga a questo paragrafo, per renderle subito individuabili. Chi conosce gia? benino il Mac cominci la lettura cercando i paragrafi impaginati come questo per scoprire tutte le (centinaia di) novita? di Mavericks.

Un inciso doveroso: nella precedente edizione di questo libro scrivevamo che Apple, con OS X, inseguiva se stessa, aggiungendo al sistema operativo per Mac le novita? che un anno prima erano state concepite per i dispositivi mobili iPhone e iPad. Con genuino entusiasmo osserviamo che, in Mavericks, le nuove tecnologie sviluppate dalla casa di Steve Jobs appaiono su Mac praticamente in contemporanea, come dimostra proprio il Game Controller Framework, inaugurato poche settimane fa in iOS 7. Se ci pensate bene questo significa che in Mavericks, un anno dopo Mountain Lion, troviamo piu? di un anno di innovazioni. Non poco.

Mavericks e noi

La casa di Cupertino si cimenta con la decima versione di OS X e noi, nel nostro piccolo, con la quinta stesura della nostra guida che si sforza di documentarlo, ma soprattutto spiegarne la filosofia e le logiche sottostanti, afferrate le quali diventa ben piu? semplice destreggiarsi tra finestre, menu e comandi.

Il sistema operativo e il nostro libro si rispecchiano anche nella forma di distribuzione. Se nel 2012 entrambi erano offerti sia nella forma di un oggetto fisico disponibile a scaffale sia come artefatto software,oggi entrambi sono proposti soltanto come oggetto scaricabile da Internet. Apple distribuisce Mavericks solo nel suo Mac App Store. La presente guida viene pubblicata solo come ebook attraverso tutte le catene di distribuzione digitale.

Primus inter pares, attraverso quella di Apple, che e? una delle grandi novita? di Mavericks e? la disponibilita? di iBooks per Mac, il programma che permette di acquistare, scaricare e leggere libri elettronici sullo schermo del calcolatore. Questa piccola rivoluzione ci ha invogliati a ripensare il nostro libro: l’abbiamo riscritto rendendolo molto piu? connesso a Internet e piu? ricco di link, visto che oggi i link sono a distanza di un solo clic dalla pagina a cui fanno riferimento e non costringono piu? il lettore a memorizzare e digitare un indirizzo letto sulla carta.

Il formato elettronico ci ha anche dato la briglia sciolta che desideravamo per prenderci gli spazi che ci sembravano migliori. In passato,la necessita? di contenere tra due copertine di cartoncino la nostra produzione ci aveva obbligati a limitare in lunghezza la trattazione di alcune parti. Oggi il libro elettronico ci permette di scrivere tutto quello che c’e? da scrivere, senza alcun vincolo se non quello di essere esaustivi. 

C'e? dell’altro

Chi segue la nostra casa editrice e noi sa che, negli anni, lo sforzo di documentare OS X ci aveva portati a scrivere altri due libri oltre alla classica guida all’uso: un testo sul Terminale nel 2010 e un agile volumetto su OS X Server nel 2013. Oggi abbiamo deciso di dare alle stampe in un’opera organica tutte le tematiche avanzate relative a OS X. In quasi contemporaneita? con questa guida, dunque, scoprirete che e? disponibile anche un manuale che alza l’asticella della conoscenza di OS X. Il libro, che parte dove questo finisce, raccoglie, aumenta e aggiorna i due precedenti citati e aggiunge una trattazione della sicurezza che in passato veniva solo accennata. In modo del tutto inedito tratta poi i problemi di backup e archiviazione, spiega il funzionamento di privilegi e permessi avanzati (ACL) e contiene una riflessione sulla struttura interna di OS X comparata a quella di Windows 8.1 per capire davvero in cosa l’uno e? superiore all’altro. E molto altro ancora. Lo troverete, questa volta, in libreria a novembre 2013, qualche settimana prima in ebook. 

Questo articolo fa parte di uno dei miei percorsi. Se vuoi saperne di più su questo argomento, visita il resto del percorso cliccando qui.