DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

Comunicazione

Io, tu e i computer: un Mac è un fenomenale strumento per comunicare, e scambiarsi informazioni. Impariamo a districarci e a lavorare con cavi, modem e Internet. Luca Accomazzi ci guida sulle autostrade e nei vicoli della comunicazione digitale.


Comunico, dunque Macintosh

Macintosh nasce nel 1984, e nasce come un computer che ha la comunicazione scritta nei cromosomi. Tutti i Macintosh, e i compatibili, prodotti sin dal giorno uno sono predisposti per la comunicazione e l'uso in rete locale. In tempi più recenti si è aggiunta la predisposizione a Internet.
Scambiare dati - con gli amici, i collaboratori, la gente in giro per il mondo - è molto più facile con un computer Mac OS che con un PC. Molti utenti non sfruttano questa meravogliosa capacità, semplicemente perché nessuno gli ha mai spiegato come si fa. Vogliamo rimediare?

Basta dare un occhiata dietro al nostro computer per scoprire che è nato dotato di moltissime possibilità di comunicazione. Lo strumento principale di comunicazione per un computer Macintosh o compatibile è la porta seriale. Normalmente ce ne sono due: una etichettata con il simbolo del telefono, e l'altra con l'icona di una piccola stampante. Sui portatili PowerBook più recenti c'è solo una singola porta seriale, che riporta entrambi i simboli. Sui Mac più recenti la porta seriale è sostituita da un parente più veloce, la porta USB che svolge gli stessi compiti.
La porta seriale può venire utilizzata in molti modi differenti: per inviare una richiesta di stampa a una stampante; per comunicare direttamente (via cavo) con un altro computer; per comunicare tramite modem (via telefono) con un altro computer; per realizzare una rete locale, e cioè la condivisione dei dischi, con uno o più altri computer.

Tutti i Mac moderni hanno poi anche una porta dedicata alla rete locale, per comunicare con i loro simili nello stesso ufficio. Cominciamo da lì!

Come realizzare e usare una rete locale

Si può anche creare una rete mista, tra Mac e PC.

Per spendere poco si può invece realizzare una connessione diretta, usando la porta seriale.

Se i due computer da collegare sono fisicamente lontani, alla connessione diretta si preferisce la connessione via modem (Internet non c'entra).

Una soluzione sempre più interessante è quella che passa attraverso Internet. Ecco come configurare correttamente un Mac per la Rete delle Reti.

Chi dispone di Internet tipicamente comunica con gli altri possessori di computer usando la posta elettronica. Ecco come si configura e come si usa.

Ci sono, dunque, molti modi differenti per far comunicare tra loro i calcolatori. Volete sapere qual è il più veloce?


Questo articolo fa parte di uno dei miei percorsi. Se vuoi saperne di più su questo argomento, visita il resto del percorso cliccando qui.