DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

04. Apple IIc, il primo portatile

1983. Con Apple IIc (Compact) Mamma Mela crea il suo primo portatile. Anzi, trasportabile, perché lo schermo non è compreso. Apple IIc ha una maniglia e può venire collegato a un televisore oltre che a un normale monitor. Apple venderà anche un monitor a cristalli liquidi, però costosissimo e poco leggibile (non è neppure retroilluminato) per chi si vuole spostare con il IIc. Per lavorare bisogna comunque avere una presa di corrente a disposizione.


Tutto incorporato

Nel IIc Apple decide di far diventare standard tutte le schede di espansione più diffuse, memoria compresa (la RAM passa a 128 kbyte, e il processore la "vede" in due blocchi distinti di 64 kB ciascuno). Ci sono l'elettronica per l'unità a disco, per i dischetti da 3 pollici e mezzo, per il mouse (!), il display a ottanta colonne, due porte seriali. Manca ancora l'orologio di bordo: bisogna immettere a mano data e ora quando si accende il computer. Le nuove memorie ROM permetterebbero, in teoria, anche di collegare il computer a una rete AppleTalk: ma contengono un errore di programmazione, ragion per cui Apple non riuscirà mai a offrire questa opzione.


Velocità? Sempre un MHz.

Cambia il processore - con un modello leggermente più potente e che consuma pochissima energia, il 65c02, ma che viaggia sempre a 1 MHz. Il disco è incorporato e sparisce l'uscita per registrare su audio-cassette. Si aggiunge la possibilità del display di icone nel modo testo: i caratteri del mouse o MouseText Characters. In pratica, usare le schermate di testo di Apple IIc è come usare un computer moderno limitato a un font monospaziato (pensate a Monaco) e un font iconico (pensate a Zapf Dingbats).


Eve

A questo punto Apple IIe è sopraffatto, ma gli viene concessa una ripulita perchè possa restare in vita: è la revisione C, disponibile anche per i vecchi modelli acquistando un kit di aggiornamento hardware, lo “enhancement kit”. Il nuovo modello, con ROM molto simili a quelle del IIc e il processore 65C02, viene soprannominato Eve: IIe Very Enhanced. Viene venduto con la scheda 80 colonne, mouse e disco (esterno).
Per la prima volta, Apple ha due diversi modelli di calcolatore a listino.


Questo articolo fa parte di uno dei miei percorsi. Se vuoi saperne di più su questo argomento, visita il resto del percorso cliccando qui.