DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Accomazzi.net

La retichetta

Volevo sapere se nella lista "MisterAkko" si possono mandare messaggi in HTML visto che il
mio client di posta lo permette. E altri consigli d'uso.

La buona educazione in Rete ("netiquette" per gli inglesi, "retichetta" per gli italiani) prevede molte regole, di solito intuitive e sempre ragionevoli

REGOLE RAGIONEVOLI

Alle mailing list si mandano messaggi originali, non testi pescati qua o la e precotti. C'è un filone, se non un tema preciso, non si può scrivere qualsiasi cosa solo perché ce ne viene l'estro. In particolare, è vietato inviare messaggi pubblicitari, comunicati o "catene di Sant'Antonio". Chi trova una notizia interessante e la vuole riportarla può farlo, ma deve limitarsi a incollare il link alla fonte, aggiungendo eventualmente una riga di introduzione e accodando i suoi commenti.

Si evitano dunque quei messaggi che parlano di virus (che di solito non esistono) o di persone in fin di vita (che di solito sono immaginarie, o perlomeno non ci si spiega perché manchino informazioni basilari: per esempio da quale giorno a quale giorno l'appello abbia valore).

Non usate lo HTML quando inviate messaggi alla mailing list. Io anzi consiglio di non usarlo mai nella posta elettronica, perché i messaggi inviati in HTML sono tre volte più ingombranti e perché molte persone non possono leggere la posta in formato HTML. Se non volete settare le preferenze del vostro programma di posta elettronica per escludere permanentemente lo HTML almeno fate così:
Se usate Outlook Express, controllate che l'opzione HTML (prima voce del menu Formato) sia deselezionata.
Se usate Netscape Navigator, cliccate la icona "Options" nella barra delle icone del messaggio. Nel menu a scomparsa, "Format", sceglete la voce "Plain text only"

Niente righe più lunghe di 73 caratteri, mentre le vocali accentate sono perfettamente lecite (i quanto da alcune ere geologiche esiste un set di caratteri standard, lo ISO-8859-1, che tutti possono leggere e che viene applicato automaticamente ai messaggi. Guardate qua che meraviglia: àèìòù).

Quando qualcuno in lista scrive "ho un problema con il programma SuperSurfer Pro 4.1.8" vorrei che tutti ci astenessimo dal rispondere "ma dai, devi assolutamente passare a MegaDinnix 5.2!"
Perché non è una risposta e non è una soluzione, è solo proselitismo.
Lecito rispondere "fai così e cosà e risolvi, però secondo me MegaDinnix 5.2 è più adatto a risolvere quel tipo di situazioni". Lecito rispondere "SuperSurfer Pro 4.1.8 non ha quella funzionalità, devi usare un altro programma, per esempio io uso MegaDinnix 5.2 che lo fa benissimo". Ma la propaganda fide pura non serve a niente.

Alcuni hanno impostato il programma di posta elettronica in modo che scriva automaticamente all'inizio di tutte le mail, quando stiamo rispondendo, una frase come questa:
> Il giorno 26-10-2001 9:16, Mario Rossi, Mario.Rossi@eurac.edu ha scritto:
Questo testo viene incorporato nella risposta, e dunque appare sul sito web della mailing list. Il problema è che al mondo esistono schifosi parassiti (gli spammer) che vanno a frugare tutte le pagine dei siti come quello, alla caccia di indirizzi email, per poi spedire pubblicità indesiderata. Quindi una linea come quella per loro è un invito a nozze. Chiedo cortesemente a tutti quelli che hanno impostato il computer per inserire una frase del genere di rivederla, in modo che venga omesso l'indirizzo mail, pressappoco così:
> Il giorno 26-10-2001 9:16, Marco Rossi ha scritto:

REGOLE INTUITIVE

Ne approfitto per ricordare che se inviate una domanda urgente e qualcuno di risponde tempestivamente (salvandovi così da fallimento economico, pubblica ignominia e perdita della castità) siete invitati a ringraziarlo privatamente_, non _pubblicamente_. Se inviate a tutti i cinquecento iscritti la vostra lista della spesa per errore, _non dovete mandare un altro messaggio indesiderato, con le vostre scuse: è sufficiente pentirsene. L'autoflagellazione con strisce di cuoio è apprezzata ma non obbligatoria.

http://db.accomazzi.net/showPage.php?template=istituzionale&id=6