DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

Navigazione a modem spento

Vorrei avere chiarimenti su come poter salvare le immagini dei siti che mi interessano durante la navigazione in rete.
A me succede una cosa strana. Se per esempio mi trovo nel sito interessato e do dal menu <File> il comando di < Stampa> questa mi riproduce su carta effettivamente quello che ho sul video. Al contrario se impartisco il comando < Salva con nome> mi ritrovo poi, quando richiamo il file, la pagina mancante di tutte le immagini, solo con il testo e i riquadri delle immagini vuoti.
Perché succede questo, c'è modo di salvare il sito e poi rivederlo a modem spento senza impiegare software aggiuntivo ad Explorer?
Ringraziando ancora Vi invio i migliori saluti.

Pier Felice Peirano

Caro Pier Felice, il comportamento che descrivi è normale, e vale per tutti i programmi di navigazione Internet (i browser) e per tutti i sistemi operativi. E per un buon motivo: se l'applicazione ti permettesse di registrare una copia carbone della pagina Web visitata violerebbe la normativa internazionale sul diritto d'autore.
Però, però... quando siamo collegati a un sito Internet, il nostro programma (nel tuo caso, Explorer) scarica testi e immagini sul tuo disco rigido - e POI li visualizza. Lo spazio sul disco dove vengono stipati tutti i testi e le immagini è conosciuto con il nome di cache. La sua utilità è evidente: quando tu torni sui tuoi passi (per esempio, premendo il pulsante "back") e chiedi al browser di rivedere una pagina scaricata di recente, questo non deve far altro che verificare l'esistenza della pagina nella cache, e riprendere da lì tutti i mattoni che costituiscono la pagina, senza neppure accedere al modem.
Ti ho parlato di questo meccanismo perchè esistono dei programmi scritti appositamente per andare a sbirciare nella cache (che non è altro che una directory sul tuo disco fisso) permettendoti di visualizzare anche le immagini contenute nelle pagine. I più conosciuti e importanti sotto Windows sono i "Cache explorer" per MS Internet Explorer e Netscape Navigator. Entrambi i programmi sono reperibili su molti siti (tra i quali http: ucows.iol.it oppure Volftp). Esegui una ricerca sui seguenti nomi di file: "msice@.exe" e "nsce@.exe". Entrambi sono programmi che scadono dopo un periodo di prova, al termine del quale potrai registrarti.