DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

CDVD

Come masterizzare un DVD con un normale masterizzatore ed i nuovi software usciti ultimamente (nero, toast titanium)?

Giordano Gianni

Se per "normale masterizzatore" intendi una unità CD-R o CR-RW allora è impossibile, come cercare di masterizzare un CD usando un lettore di floppy.

Puoi usare un comune software di masterizzazione per creare un "Video CD", dalla qualità molto inferiore a un DVD (video più scadente, un solo canale audio, niente sottotitoli a piacere eccetera), ma proiettabile dai lettori DVD.

Io ho provato a usare DVD Studio Pro, e ho creato uno pseudo-DVD contenente un breve filmato di tipo e qualità MPEG-2, quella tipica dei DVD. Ho formattato il risultato nel sistema UDF (richiesto dallo standard DVD al posto del vecchio ISO che si usa sui CD), con tutti i file e le strutture dei file in formato DVD. Poi l'ho masterizzato su un comune disco CD-R.
Il mio Mac lo legge e lo proietta come se fosse un DVD e lo stesso vale per i PC basati su Windows dove l'ho provato (un sistema Windows 2000 e un sistema Windows ME). Viceversa, i lettori DVD "casalinghi" (cioè collegati a un TV) su cui l'ho provato lo sputano sdegnati. Come prima cosa si accorgono che è un CD, non un DVD, a quel punto non provano neppure a vedere se c'è sopra un film ma si aspettano un CD audio o un Video CD.

C'è poi un formato "super video cd", progettato in Cina: un CD con video di qualità poco più bassa del DVD: ma nel nostro continente non se ne interessa nessuno.