DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

HTML: maiuscole e minuscole

Ho fatto un ipertesto in html su Mac e pensando che fosse tutto semplice. Alla prova, casualmente non mi caricava delle immagini o perdeva dei link, ora ci sono delle norme di comportamento ( editor , nomi , lunghezza .. ) che devo avere se voglio programmare su mac ed evitare qualunque problema?

Emanuele Crosti

Quando crei HTML a mano (e non con un programma come Dreamweaver o GoLive) potresti poi incontrare dei problemi con alcuni web server. Dipende dal sistema operativo, non dal programma di web serving in sé e per sé. Unix infatti usa normalmente un sistema di file sensibile alla differenza tra maiuscole e minuscole (unica eccezione: Mac OS X su dischi HFS+). Il Mac OS e Windows, sistemi operativi che troviamo installati sulla quasi totalità dei personal computer, sono normalmente insensibili alla differenza maiuscole/minuscole.

Facciamo un esempio. Tu scrivi:
<A HREF = "pippo.html">pippo</A>

Nel caso in esame, un sistema Unix va a cercare un documento chiamato proprio "pippo.html", minuscolo. Se non lo trova correttamente restituisce un errore. Su un sistema Unix infatti è perfettamente possibile e lecito trovare nella stessa cartella un documento "pippo.html" a fianco di un documento "PIPPO.HTML".

Infine, ricorda che i nomi dei documenti HTML dovrebbero contenere soltanto le lettere a..z (meglio se solo minuscole), le cifre 0..9, il carattere "-", il carattere "_" e il carattere "~".