DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Windows

RAM ballerina

Ho un computer nuovo. Ora il "bischerello" si blocca spesso e serve riavviarlo 3/4 volte perché
parta, si congela e poi da solo ritorna a funzionare. Il suddetto ha una 256
MG di RAM in 2 moduli PC 133 CL3. Qualcuno mi ha detto che non può essere l'espansione di memoria nuova, perché la memoria o funziona o non funziona.

Anna Piva

Ehm, no. Magari. Se c'è un bit che non va dentro quel bit a volte può finire un pezzetto del sistema operativo (e allora si pianta tutto) a volte un pezzo di un documento (e si può corrompere) a volte niente (e non te ne accorgi).

Ricordo che alla fine degli anni 80 la NASA diventò matta prima di accorgersi che c'era proprio un bet disastrato nella memoria del Voyager (già in volo)... e scrissero un programma in Assembler per trovarlo e poi riscrissero il software di bordo per "girarci attorno".

Esistono programmi per testare a fondo la memoria. Scrivono un numero qualsiasi in ciascun byte della memoria, a turno, e poi leggono per vedere se la cifra letta è uguale a quella scritta. Essendo programmi che lavorano a livello molto basso, devono girare sotto un sistema operativo molto permissivo: Ms Dos puro (senza Windows) o, su Macintosh, Mac OS 9 (o precedente) con memoria virtuale disattivata. Sui PC spesso c'è un controllo automatico della memoria all'avvio, ma è grossolano e non controlla ogni singolo bit.