DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

ADSL modem

Ho deciso di farmi un abbonamento ADSL. Ora è tutto attivato, ma... son 2 settimane che ho il collegamento, ma non riesco a collegarmi col Mac. Ho preso il filtro telefonico, ho il modem Alcatel Speed Touch Home. Ho anche una partizione con OS 10.1, ma anche da li (tramite PPPoE) nulla. Ho telefonato alla compagnia telefonica e mi hanno detto che con il modem in mio possesso si può usare solo OS 9 e solo TUNNEL BUILDER, é vero?

Alberto Grande

Prime cose da controllare: non è che hai un centralino o la filodiffusione? In questi casi ADSL non può funzionare. Se togli il filtro e attacchi il telefono, senti un forte fruscio stile fax? In caso opposto, ADSL non è stata attivata in centrale.

Per il resto, io ho lo stesso modem e in passato l'ho usato con EnterNet sotto OS 9.2.1.

Se hai attivato correttamente l'utenza e inserito correttamente nome e password dovrebbe funzionare. A meno che il fornitore ti abbia attivato per errore il protocollo PPPoA: Mac OS X richiede invece il PPPoE. Alcuni fornitori tendono a spingere il PPPoA, ma la infrastruttura ADSL supporta sempre e ovunque anche il PPPoE.

Suggerisco una sana incazzatura con gli operatori della compagnia telefonica. Se non gridi abbastanza forte ti connettono in PPPoA e se chiedi un modem senza insistere ti mandano uno USB, in base al principio "tutti i PC hanno USB, alcuni non hanno Ethernet". A me non piacciono i modem PPPoA perché ciasacuno richiede un driver specifico che deve venire fornito dal produttore (o dal produttore tramite il provider)...