DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione MacOSX

NetInfo e lo Unix sotto OS X

Mi stavo domandando se era possibile mettere la cartella Users su una partizione dedicata (sapete, in caso di reinstallo almeno quella
partizione non occorrerebbe formattarla).
In Linux, BeOS, QNX, FreeBSD ecc. ecc. è possibile usare i desktop virtuali; e in MacOS X?

Paolo Saldari

Non vedo nessun motivo di riformattare mai la partizione di OS X. Sì, Apple dice che sia necessario se si dovesse reinstallare il 10.1 sopra un 10.1.1, ma è il classico eccesso di prudenza dettato da troppi avvocati nel libro paga. Basta reinstallare l'aggiornamento subito dopo la reinstallazione del 10.1. Io ci ho provato ed è andato tutto benissimo.

Per il resto... Nextstep è stato il primo sistema Unix a introdurre l'idea di scrivania virtuale -- cioè un utente si siede davanti a un qualsiasi calcolatore della rete e, introducendo la password, si trova davanti alla sua scrivania, con le sue icone e le sue preferenze caricate. Per ottenere questo effetto "basta" usare NetInfo. Il che, però, significa che devi comprarti un Mac OS X server per gestire la cosa, oppure fare un corso avanzato di negromanzia per imparere a usare gli strumenti a linea di comando che sono gli unici forniti con OS X "normale".