DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Accomazzi.net

Disiscrizione involontaria dalla mailing list

Mi hanno cancellato dalla mailing list e non so iscrivermi un' altra volta.

Raimondo Ferrara

Primo: io sono l'unico che potenzialmente può disiscrivere (gergale: "banning") un abbonato alla mailing list. Dal gennaio 1998 ad oggi ho usato questo potere una sola volta, nei confronti di un giovanotto che aveva commesso un reato di istigazione a delinquere in quello spazio. Il giovanotto in questione poi mi aveva scritto privatamente ammettendo la sua colpa, chiedendo scusa e accettando di buona grazia il banning.
http://db.accomazzi.net/TfaqI1019.html

Secondo. Il programma che gestisce la lista disiscrive automaticamente coloro i quali rifiutano gli invii. Per esempio, se l'indirizzo di posta elettronica di un abbonato smette di esistere, tutti i messaggi inviati al suo indirizzo cominciano a rimbalzare. Dopo un po', il programma cancella l'indirizzo obsoleto dall'elenco degli abbonati, e mi sembra naturale. Questo è successo 63 volte dal 1998 al 2002, per darvi una idea.
http://db.accomazzi.net/TfaqI814.html

Terzo. Immaginate di avere una casella postale a capienza limitata (com'è tipico per chi ha un accesso a Internet non professionale). Immaginate di andare in ferie e immaginate anche che la vostra casella si riempia, magari a causa di un singolo massiccio allegato. Il vostro fornitore d'accesso comincerà a respingere tutta la posta a voi destinata (in gergo internet: bounce). Potreste dunque ricadere nel caso due, anche se il vostro indirizzo è ancora attivo e valido.

Quarto, lo stesso fenomeno può accadere se il vostro fornitore di posta ha un servizio scadente (anche questo caso capita alle caselle non professionali) e per suoi limiti tecnici fa rimbalzare le mail destinate a voi senza riceverle, anche se nella vostra casella c'è spazio. (Immaginate che il disco rigido dell'ufficio postale sia pieno, per un esempio; possono esserci molti altri motivi più complessi ma comunque la copla è del fornitore).
http://db.accomazzi.net/TfaqI867.html

Tipicamente questo fenomeno non comporta la cancellazione perché tipicamente non è così grave o continuativo come il precedente. Ma succede. Dopo un certo numero di bounce, anche intervallati da ricezioni effettuate con successo, venite automaticamente sospesi. Dopo un po' di tempo il sistema ci riprova da solo e se incontra ancora un insuccesso vi cancella definitivamente.
Potete verificare se una cosa del genere è mai accaduta al vostro indirizzo consultando il sito:
http://it.groups.yahoo.com/group/misterakko/

Per essere certi di capirci bene... con "una casella email professionale" non intendo dire "a pagamento". Intendo dire "gestita bene": se e quanto venga pagata è un altro paio di maniche. In pratica, io chiamerei professionale una casella fornita servita da due server di posta in ingresso, non uno. Così se uno non risponde per qualsiasi motivo, l'altro prende. Intendo senza limiti di spazio. Intendo senza limiti temporali di giacenza, quindi la posta non svanisce se vado in ferie un mese senza toccare un calcolatore.

Io in sei anni non sono mai stato disiscritto da Yahoo neppure una volta quando facevo arrivare i messaggi della lista sulla mia casella dell'ufficio (professionale). Da quando ho scelto di passare la mailing list sull'account Fastweb di casa, in sei mesi, mi è successo due volte. Non credo sia un caso.

Per tutti questi problemi, la soluzione più intuitiva e più naturale è anche la più efficace. Disiscrivetevi e immediatamente reiscrivetevi, anche con lo stesso indirizzo.
http://db.accomazzi.net/TfaqI439.html

Per capirne di più visitate il sito yahoogroups. Cliccate sul vostro profilo. Apparirà una pagina che dirà esattamente quali e quante volte il vostro provider non ha accettato i messaggi per voi, riportando testualmente il messaggio che il tuo provider ha inviato all'atto del collegamento tra server.

http://it.groups.yahoo.com/group/misterakko/