DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione MacOSX

Condivisione documenti in Mac OS X

Sul system 9 potevo condividere un hd in rete, dando così accesso ad altri utenti o gruppi sul contenuto.
In X io posso concedere accesso agli utenti, ma l'utente registrato otterrà solo il diritto di utilizzare le sue cartelle, non riesce ad avere accesso ad un HD completo.
E' una caratteristica di OS X e di Unix?

Renzo Leone

E' una caratteristica di OS X.

Apple ha preprogrammato questo sistema operativo perché si comporti normalmente in modo da garantire prestazioni molto spinte. Prendi l'indicizzazione dei documenti, per esempio.
Un disco con OS X installato contiene molte decine di migliaia di file che costituiscono il sistema operativo stesso. Indicizzarli sarebbe opera improba, lenta e probabilmente inutile. OS X suggerisce che tu metta tutti i tuoi file nella cartellina con il tuo nome (dentro "Users"), poi la indicizza automaticamente. In Mac OS 9 invece ti era consentito indicizzare l'intero disco rigido.

Questo che citi tu è un altro petalo del medesimo fiore. Esistono programmini shareware che ti permettono di condividere porzioni più o meno grandi del tuo disco rigido rispetto a quanto Apple ha preimpostato, se proprio ti è necessario farlo. Sospetto che le prestazioni possano subirne un contraccolpo e non li ho comunque testati. Uno di questi è scaricabile all'indirizzo riportato qui sotto.

http://homepage.mac.com/mhorn/sharepoints.html