DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Windows

Condivisione stampanti in rete mista

Ho un problema nato nella riorganizzazione del mio studio professionale, dove utilizzo sia PC che MAC. In particolare il problema nasce con la stampa da PC e MAC. Mi hanno consigliato di utilizzare un Print Server che si collegaa alla rete Ethernet e alle stampanti, ma non so che caratteristiche deve avere e inoltre cosa succede per i driver delle stampanti, sono necessari sia quelli per PC che per MAC, o devo configurare solo il Print Server?

Se devi semplicemente condivfidere una stampante, scegli una stampante laser di rete che contenga il sistema Postscript, come per esempio la HP 2200dn. Ci pensa la stampante a rendersi visibile e utilizzabile senza pestare i piedi a nessuno e, soprattutto, senza configurazione.

Se ti serve davvero un print server -- per esempio per distribuire il carico di stampa su un gruppo di stampanti, oppure per gestire amministrativamente chi ha stampato quanto -- allora ti consiglio un sistema Mac OS X Server 10.2. Il computer funzionerà anche come file server multipiattaforma e sarà in grado di condividere qualsiasi stampante lui stesso sia in grado di vedere, comprese persino le stampanti a getto d'inchiostro USB...

Con entrambe le soluzioni sarà comunque necessario installare il driver appropriato su tutti i calcolatori della rete. Nel caso del Mac OS X Server è possibile (ma davvero complicato) programmarlo in modo che esso invii automaticamente una copia del driver più appropriato ai PC Windows (ma solo a quelli) quando essi si collegano per la prima volta.