DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione MacOSX

Speed Disk sotto Mac OS X

Possiedo la versione 6.0 delle Norton Utilities. Noto che possono lavorare sui dischi di Mac OS X, ma solo riavviando sotto Mac OS 9. Io, per motivi di lavoro, uso spesso Speed Disk: l’idea di riavviare spesso non mi piace. Perché Symantec non scrive una versione veramente X-compatibile?

Due motivi. Uno: perché non può. Mac OS X impedisce a ogni applicazione di pasticciare con dischi e altri dispositivi, e per questo motivo previene i danni. Due: perché non serve. Sotto Mac OS X, come in tutti gli Unix, il disco viene automaticamente mantenuto deframmentato; nel formato di gestione dei dischi HFS Plus, inoltre, la crescita delle directory viene costantemente ribilanciata e mantenuta efficace. Una verifica semplicissima: prendete un PC il cui disco rigido contenga centomila file e un Mac nelle medesime condizioni, effettuate su entrambe le macchine la ricerca per nome di un documento, vi renderete conto che il Mac termina la sua ricerca in un decimo del tempo richiesto a Windows.

Entrambi gli automatismi offrono risultati inferiori a quelli che si avrebbero deframmentando esplicitamente il disco, una operazione che -- poiché manipola la macchina e la requisisce in esclusiva -- ovviamente può ottenere risultati perfetti. Ma la differenza è tanto piccola da farci dire che il gioco non vale assolutamente la candela.

Per ulteriori dettagli, si veda anche la pagina il cui link trovate qui sotto.

TfaqI1369.html