DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione MacOSX

DiskWarrior contro Norton

Qual è, secondo te, il miglior programma per riparare i dischi rigidi quando si danneggiano? Disk Warrior? Le vecchie Norton Utilities? O è sufficiente lo SOS che Apple ha infilato nel sistema operativo?

Mi pare risolutivo un articolo apparso nel dicembre 2003. L'autore è uno dei pochissimi programmatori che conosce a menadito il formato dei dischi Macintosh, già uno degli autori delle Norton Utilities (ma ora lavora altrove).
Questo signore ha preso una batteria di dischi rigidi identici (pieni di file ma copie perfette l'uno dell'altro) e li ha danneggiati nello stesso modo, più e più volte. Poi ha usato l'ultima versione di ciascuno dei tool di riparazione dischi esistenti e ha controllato se hanno rimesso a posto le cose ed eventualmente se hanno creato guasti collaterali.
Imperdibile.

Incredibilmente, l'articolo è disponibile in forma integrale sul web, all'interno della webzine Tidbits. Il link è quello qui in calce

L'articolo è stato scritto in inglese ma è anche disponibile in tutte le lingue più importanti: spagnolo, francese, tedesco, giapponese, olandese e russo.
(Gli italiani trovano furbo evadere le tasse, saltare le file, non pagare lo shareware, non inviare contribuzioni a chi scrive sui siti Internet liberamente accessibili e comunque non si offrono per collaborare; quindi ovviamente niente italiano).

Se non spiccicate una sola parola della lingua d'Albione, ecco una estrema sintesi del pezzo e delle sue conclusioni: (1) non deframmentate i dischi. (2) fate i backup e non fidatevi di
quei programmi. (3) se proprio volete usarli, puntate su DiskWarrior.

http://db.tidbits.com/getbits.acgi?tbart=07451