DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Windows

Compravendita di licenze software

A fare fede del regolare acquisto di un software è la fattura o il possesso del
pacchetto? Mi spiego: se un libero professionista cerca di risparmiare
qualcosa nell'acquisto del software, va a vedere i vari siti di commercio dell'usato e acquista Photoshop o XPress, magari nella penultima
versione pensando poi di fare l'upgrade, è in regola oppure no? Voglio
dire se acquista da un privato che non gli rilascia la fattura ma gli
spedisce il pacchetto originale?

Inoltre: se il software è vecchio come il cucco? Io ho dei font che ho comprato tantissimo tempo fa. La fattura ce l'avrò, ma sa il cielo dove.

Mario Rizzi

Il privato ti deve fare una dichiarazione con la quale ti cede la licenza d'uso; vale come fattura in esenzione d'IVA (perché l'imposta sul valore aggiunto l'ha già pagata il privato).

Se il software è più vecchio di 10 anni e se dici che hai gettato la fattura (per esempio per quei font) sei compunque tranquillo anche in caso di controllo della Finanza.

(Per saperne di più sui controlli della GdF, seguite il link qui sotto).

http://db.accomazzi.net/TfaqI1463.html