DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

UPS

Qualche tempo fa avevo chiesto sulla tua mailing list per chiedere suggerimenti riguardo a un'instabilità nella tensione della linea elettrica che alimenta i miei computer, instabilità che temevo potese danneggiare gli alimentatori. Mi venne suggerito, per andare sul sicuro, di acquistare un gruppo di continuità. Cosa che ho fatto: adesso un UPS dimora tranquillo sotto la mia scrivania. Ho pero' due questioni da sottoporre ulteriormente alla vostra attenzione.

1. Quanto mi protegge l'UPS dai fulmini? Sia chiaro: in caso di temporale stacco immediatamente la linea telefonica. Ma... devo staccare pure le macchine dall'UPS? Oppure il gruppo di continuità mi garantisce a sufficienza? Il solito amico "che se ne intende" mi fa notare che "se un fulmine entra, non c'È niente che lo fermi". È vero?

2. Il gruppo di continuità ha un ventola di raffreddamento che funziona in continuazione. È normale? Oppure dovrebbe essere come la ventola del mio PowerBook, che per un po' va per raffreddare la macchina, poi per un po' si ferma, poi riparte, e via sventolando?

Marco Cagnotti

Rispondo in ordine inverso.

2. Questo comportamento dipende dal software di bordo (firmware) dlel'UPS. Tieni anche presente che Mac OS X incorpora i driver generici per parlare con l'UPS, farsi comunicare da esso quando ci sono problemi e spegnersi ordinatamente quando le batterie stanno per cedere.

1. Le potenze in gioco nel caso di fulmine sono troppo elevate perché l'UPS possa qualcosa. [Per il resto di questa risposta sono debitore a C.F.]

Potresti però installare un limitatore di sovratensione a monte delle apparecchiature elettroniche. Ne esistono di vari tagli e li
fanno tutte le ditte che producono impianti elettrici (BTicino, Gewiss, Vimar, ecc..)
Quello della linea System della Gewiss costa intorno ai 18 euro + iva circa. Così come i fusibili (o i magnetotermici) scattano al passaggio di più corrente di quella desiderata, questi "scattano" al passaggio di una tensione molto anomala. Come i fusibili, poi sono da cambiare.