DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

Office 4.2 blocca Internet

Sono da poco utente di Internet ma ho già dei problemi. Possiedo un computer 486 sx 25 Mhz con 8 MB RAM con Windows 3.11. Ho installato Explorer 3.0 ma mi ha creato subito problemi con Office 4.2. Il mio fornitore di accesso mi ha detto che il problema è causato dal file OLE2DISP.DLL. Dopo aver installato Explorer non si poteva più utilizzare nè Word nè Excel e neppure lo stesso Explorer in quanto veniva visualizzato un messaggio: "errore dell'applicazione, manca di collegamento dinamico". Per ovviare a ciò è stato sostituito il file OLE2DISP.DLL, modificato dall'installazione di Explorer, con quello che era presente prima nel mio Windows. Fatto ciò, tutto si è rimesso a funzionare in Office ma dei problemi mi rimangono con Explorer. Spesso si inchioda, dicendomi "errore dell'applicazione, scegliendo ignora il lavoro sarà salvato in un nuovo file. Scegliendo chiudi l'applicazione sarà terminata". Scelgo chiudi ed Explorer si chiude con un errore di protezione generale nel modulo OLE2DISP.DLL. Ma gli altri poveretti come me che hanno ancora Windows 3.11 come fanno a collegarsi senza tutti questi problemi?

Stefano Trivi

Caro Stefano, il problema che tu hai evidenziato ci sorge nuovo, ma certamente possibile visti tutti i disastri che combinano gli applicativi Windows quando si installano. Un consiglio è di provare a scaricarti la versione 3.1 di Internet Explorer - che ha anche risolto i problemi di sicurezza in rete. Ovviamente tieniti stretta la copia del file OLE2DISP.DLL versione vecchia, in caso che l'installazione Office subisca le conseguenze da te citate.
Più in generale, la tua insoddisfazione è lecita. Purtroppo gli utenti di Windows 3.1 sono spesso dimenticati dai produttori di software - anche se non dovrebbero. Ancora nel corso del 1996, secondo i dati definitivi Dataquest rilasciati alla fine dello scorso mese di aprile, sono stati venduti 38.100.000 PC dotati di Windows 95, e circa 20.000.000 di PC con Windows 3.1. Gli sviluppatori di software ritengono, a torto o a ragione, che solo chi compra un nuovo PC con un nuovo sistema operativo acquisterà nuovo software, e dunque sviluppano avendo in testa solo il nuovo sistema operativo,