DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Windows

Batteria agli ioni di litio

Ieri ho usato in treno il mio portatile, dalle 18.07 con batteria che segnava 99%, impostazioni energetiche per la massima durata della batteria, usato in modo tranquillo (lettura mail, prova di qualche giochino shareware, musica di
sottofondo

1. La lettura di file MP3 divora così tanto energia?
2. Se tengo il portatile in pausa con il cavo dell'alimentazione inserito la
batteria ne risente in modo particolare (leggi: si deteriora prima di quanto
farebbe se fosse spenta)? Mi conviene ogni volta che non lo uso spegnerlo e
riaccenderlo oppure posso usare tranquillamente la funzione stop?

Luca Giancarli

1. Visto che il disco rigido deve continuare a girare per continuare a leggere la musica mentre la ascolti, sì. Un altro fattore importantissimo è la retroilluminazione dello schermo.

2. Le batterie agli ioni di litio risentono dal venire permanentemente tenute in carica, ma i moderni portatili hanno un software che blocca la ricarica quando la batteria è già piena oltre il 95%, proprio per evitare questo problema.
Quanto si deteriora, comunque, dipende da mille cose tra cui la batteria individuale. L'altro fattore che influenza la durata della batteria è quante volte viene ricaricata: se continui a consumarla e ricaricarla e riconsumarla si deteriora la capacità di immagazzinaggio. Non c'è "effetto memoria", quindi non ci sono problemi se la batteria viene sempre utilizzata per il 40%, o se viene ricaricata prima di venire consumata per intero.
Quindi, in estremissima sintesi, se uno volesse ottimizzare al massimo la vita della batteria, dovrebbe scollegare dalla tensione di rete il portatile quando non lo usa. Ma è un miglioramento davvero dappoco, perché il portatile deve in questo caso usare la batteria... perché se il pulsante di accensione non fosse alimentato non si accorgerebbe di quando tu lo vuoi accendere. Anche a tenere la batteria da sola in una scatola di cartone un po' si scarica, perché deve alimentare se stessa.