DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione MacOSX

Password firmware

Ho un portatile Macbook Pro e temo che me lo rubino. Cercando su Internet ho trovato un programma antiladro che sembra interessante:

 

http://www.orbicule.com/undercover/

Nella documentazione suggeriscono di installare la Apple Firmware Password Utility, che richiede una parola d'ordine all'accensione e che non può essere aggirata, credo, con un DVD di installazione di OS X.

Sarebbe una protezione valida?

Il giorno in cui mi darò alla malavita e deciderò di rubare un portatile, certamente lo formatterò senza neppure accenderlo una volta. Magari, userei mela-T e lo connetterei come disco firewire esterno alla mia macchina, giusto per vedere se il... precedente proprietario... ha messo in chiaro la password di accesso al suo conto corrente cifrato nelle isole vergini britanniche. In questo modo un software banale come quello che dici tu me lo bevo. In tre secondi.

La Apple Firmware Password Utility, ammesso e non concesso che funzioni sulle ultime macchine (e mi pare che non lo faccia) me la bevo in quindici secondi. Tolgo la batteria e l'alimentazione, premo per dieci secondi il pulsante di accensione, riavvio con Mela-Alt-P-R e ti saluto password.

Il giorno in cui Apple renderà la firmware password indistruttibile e la richiederà anche per l'uso come disco esterno Firewire (non ci credo, ma tanto per dire), io ladro smonterò il tuo portatile, monterò il suo disco rigido come disco secondario su una macchina mia e mi leggerò la famigerata password di accesso al conto corrente cifrato nelle isole vergini britanniche.

Di sicuro, il giorno in cui deciderò di rubare un portatile, certamente non lo accenderò mettendogli in pasto un cavo di rete o una connessione internet Wi-Fi accessibile senza password di modo che lui possa comunicare con il legittimo proprietario...

Per non farsi rubare il portatile, l'unica soluzione è collegargli un dobermann. Per non farsi rubare i dati quando qualcuno ruba lo stesso il portatile sparando al dobermann, l'unica soluzione è un sistema di cifratura importante come il PGP.