DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Windows

Riformatto il disco rigido?

Avrei un problema (non propriamente relativo al Web) da proporvi. Avrei la necessità di formattare il disco rigido ma non ho alcun disco di avvio in quanto quando ho comprato il computer era già installato Windows 95. So che per questo disco di avvio serve modificare il file autoexec.bat. Il disco di ripristino di Windows mi può essere di aiuto?

Vincenzo Arena

Caro Vincenzo, anche se il problema, come dici tu, non riguarda Internet, riteniamo che l'argomento possa interessare anche gli altri lettori. Il disco di ripristino è un disco avviabile dunque a tutti gli effetti puoi utilizzarlo come disco di avvio. Devi però considerare che se il tuo scopo è quello di reinstallare Windows 95 non è strettamente necessario che tu riformatti il disco rigido. Puoi semplicemente riavviare in modalità MS-DOS il computer e una volta che sei in quella modalità puoi procedere alla cancellazione della cartella in cui avevi installato Windows per poi reinstallarlo. Prima di fare questa operazione preoccupati di avere sottomano il CD di installazione di Windows e soprattutto verifica che il tuo lettore di CD sia visibile anche in modalità MS-DOS (altrimenti ti troveresti in panne subito dopo aver cancellato Windows...).
Ti sconsigliamo dunque di riformattare il disco fisso se non c'è una buona ragione per farlo. Nella nostra esperienza, dopo aver dato il comando di formattazione ci si ricorda sicuramente di aver dimenticato un documento importante sul disco.