DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

Cercasi newsserver disperatamente

Mi potrebbe dare alcuni nomi di server di news pubblici italiani? Grazie.

Federico “Chicco” Colla

Caro Chicco, il servizio news richiede molta memoria a disposizione nella macchina che lo ospita. Per di più, le bacheche elettroniche di Internet che noi chiamiamo newsgroup oggi ricevono centinaia di migliaia di messaggi pubblici ogni giorno, a proposito di circa diecimila disparati argomenti. Naturalmente, il newsserver deve scaricarli tutti dalla rete, e nel farlo deve sfruttare intensamente una connessione impegnativa con Internet. Per tutti questi motivi esistono nel mondo pochissimi newsserver pubblici: e nessuno in Italia, per quanto ne sappiamo. Anzi, neppure i fornitori di accesso piccoli e medi dispongono di un newsserver. Noi utenti di solito possiamo collegarci al newsserver del “master provider”, la grande azienda che fornisce la connettività al nostro fornitore di accesso e ad altri fornitori come lui.
Così, i provider che fanno capo a Telecom Italia ti faranno collegare al server news.tin.it; quelli che si appoggiano a Inet ti suggeriscono di colegarti con news.inet.it. Abbiamo poi news.iol.it per Italia On Line (un servizio del gruppo Olivetti) e news.itnet.it per la genovese It.Net.
Questo significa, tra l’altro, che noi utenti dobbiamo convivere con le censure che il master provider ha deciso di applicare e che possiamo accedere soltanto a quelle bacheche che l’amministratore del newsserver ha scelto di ospitare. L’unica alternativa è quella di appoggiarsi a un newsserver pubblico americano, ma i messaggi ci arriveranno allora a velocità da lumaca...