DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

Newsgroup alt. e .it - censura

Non riesco a capire come si fa ad entrare in un newsgroup alt.
Nel mio server news non sono presenti gruppi di discussione alt. Mi da una serie di it....

Sante Gorini

I newsgroup del gruppo alt contengono le bacheche telematiche non moderate — cioè quelle in cui chiunque può inviare un suo messaggio, senza bisogno di approvazione. Il gruppo it è quello delle bacheche di lingua italiana. Quando il nostro programma newsreader, e cioè il programma che usiamo per leggere i newsgroup, è correttamente configurato con l’indirizzo del server, e cioè del computer di proprietà del fornitore di accesso a cui ci rivolgiamo, noi vediamo apparire l’elenco di tutti i gruppi accessibili, in ordine alfabetico.
Alcuni fornitori di accesso censurano alcune bacheche. Decisione antipatica ma, sotto alcuni punti di vista, comprensibile. In tutto Internet ospita oltre 40.000 bacheche: alcune di queste sono deserte, altre sono riservate a materiale di dubbio gusto, altre ancora vedono transitare software copiato illegalmente. Nelle recensioni dei fornitori di accesso apparse sulle pagine di questa rivista noi abbiamo sempre precisato se ogni singolo fornitore praticasse la censura o meno.
Il fornitore che applica il filtro più stringente sui newsgroup, per quanto ne sappiamo, è Tiscalinet. Telecom Italia Net, il fornitore più grande in Italia, applica una censura sulla stragrande maggioranza dei gruppi pornografici sul suo news.tin.it.Libero.it lascia passare quasi tutto, rimuovendo solo i gruppi a evidente rischio di illegalità come quelli che fanno riferimento alla pedofilia. I.net, il principale fornitore indipendente di Internet in Italia, (che non offre servizio ai privati, ma che fornisce accesso primario a molte aziende) non pratica apparentemente alcuna censura sul suo server news.inet.it.