DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

Aggiornamento microprocessore

All'interno del mio Macintosh PowerBook 190, su un adesivo, si dichiara che il calcolatore è pronto per lo upgrading. Ritengo si tratti del sistema per renderlo compatibile con i PC Ms-Dos. gradirei conoscere il costo dello upgrading e se esso dia risultati soddisfacenti.
Nel primo numero di Macformat, da pagina 19, si parla di potenziamento ed espansioni per tutti i calcolatori Macintosh. Non vedo però indicati gli upgrade per i PowerBook 100 e 190, quelli da me posseduti. Può darmi qualche indicazione in proposito?

Giancarlo Tomasin -- Venezia

Come tutte le macchine Apple della terzultima generazione, il PowerBook 190 può venire aggiornato, ma non per ottenere la compatibilità con i PC: si tratta dell'aggiornamento al processore PowerPC. In generale, progettare un calcolatore perché sia aggiornabile comporta dei costi maggiori per ogni singolo esemplare prodotto (molto maggiori nel caso di un portatile, dove le dimensioni contenute impongono ulteriori costrizioni al progettista): per questo motivo Apple, così come tutte le case produttrici, rende aggiornabili solo i modelli più sofisticati (e costosi) di ciascuna famiglia di calcolatori. I portatili citati, così come i Performa da scrivania, sono modelli relativamente economici, (i meno costosi sul mercato quando venivano prodotti), e per questo motivo non sono suscettibili di aggiornamenti -- fatto salvo il succitato passaggio a PowerPC per il 190. (L.A.)