DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

I limiti di Simpletext; l'aggiornamento del 6100

Fino a tre anni fa ero completamente a digiuno in materia di computer, poi ho comprato un PowerMac 6100/60 di cui continuo ad essere molto soddisfatto perché mi ha sempre permesso di lavorare bene e non mi ha mai dato problemi che non sia riuscito a risolvere personalmente. Sono un insegnante e lo uso per scrivere testi (Word Perfect) e tabelle (Claris Impact), fare un po' di grafica vettoriale (Illustrator 5.5) e manipolare immagini (Photoshop 3.0). Naturalmente la sua velocità, che tre anni fa era all'avanguardia, ora lo è un po' meno, così avrei deciso di fare alcuni aggiornamenti anche a seguito dell'interessante articolo trovato su MacFormat di settembre. Premetto che non sono un fanatico della velocità, però credo che con una spesa non eccessiva potrei ottenere qualche miglioramento e aspettare ancora un po' prima di decidermi a cambiare macchina.
1. Ho un HD di appena 250 MB e vorrei sostituirlo con uno di almeno 1 GB (perché mi sembra di aver capito che con le prossime versioni del sistema serva anche per la memoria virtuale), però ho sentito dire che potrebbero esserci problemi per il raffreddamento; voi che ne pensate?
2. Un anno fa ho già portato al massimo la RAM approfittando dei ribassi; pensate che potrei ottenere miglioramenti aggiungendo anche cache e VRAM? Soprattutto, posso farlo con il 6100? E se si, quanta ne consigliate? Ho aggiunto personalmente la Ram, pensate che potrei fare da solo anche questo?
3. Mi succede spesso che Simple Text si rifiuti di aprire le pagine Web che ho salvato, dicendomi che sono troppo grandi.

Marco Dolfi - Firenze

1. Escludiamo qualsiasi problema dovuto al raffreddamento.
2. Consigliamo caldamente l'aggiunta di memoria cache, che può velocizzare la macchina sino al 30% (il 6100/60 fu l'unico PowerMac a venire consegnato privo di questo componente). 256k bastano, 512k sono leggermente meglio, si può installare da soli. L’aggiunta di VRAM, ovvero di memoria video, non accelera nessun computer: semplicemente permette di visualizzare più colori o di usare monitor più grandi.
3. SimpleText è volutamente limitato a non aprire testi più lunghi di 32.768 caratteri. Apple non vuole fare concorrenza ai produttori di programmi di trattamento testi, suoi partner commerciali.