DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

Batteria dei PowerBook

Quando il mio PowerBook 190 mi annuncia che sta per spegnersi, perché la batteria è esaurita, mi dà solo dieci secondi di preavviso. Il giorno dopo, quando lo riaccendo, mi dice che non è stato spento correttamente. Ma se è lui che si è spento da solo?

Diego Amodio - Verona

I PowerBook avvisano l'utente che la batteria si sta scaricando in due momenti: quando restano circa cinque minuti prima dell'esaurirsi della carica, e pochi istanti prima che essa si esaurisca completamente. (Con le vecchie versioni del software di sistema esisteva anche un terzo avviso, sostanzialmente inaffidabile, che oggi non appare più).
Quando la batteria non contiene più energia sufficiente per proseguire il lavoro, il portatile si auto-addormenta, ma non si spegne. Si comporta, insomma, come se noi avessimo selezionato Stop dal menu Altro di Finder. Sarebbe imprudente da parte di Apple creare un computer che si spenga da solo, perché la memoria potrebbe contenere documenti non registrati. Un PowerBook che si è addormentato da solo passa ad utilizzare una piccola riserva di energia: questa riserva è normalmente sufficiente a mantenere alimentata la memoria per un paio di giorni. Si suppone che, a questo punto, noi collegheremo al più presto il portatile a una presa di corrente, lo risveglieremo, e completeremo il lavoro interrotto.
Con il tempo, le batterie dei portatili si deteriorano, e la loro capacità diminuisce. Dapprincipio, noi vediamo semplicemente ridursi la durata della carica. Un sintomo più grave, che indica che la batteria è da sostituire, è il caricamento che non si completa sino in fondo. In queste condizioni, la riserva della batteria potrebbe non bastare per alimentare la memoria di un PowerBook addormentato. La macchina passa involontariamente dal sonno allo spegnimento, e quando la colleghiamo alla alimentazione di rete si lamenta di uno spegnimento irregolare. Non c'è che sostituire la batteria.