DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

Cartella Sistema sparita

La Cartella Sistema sul mio Mac è scomparsa. Non ci sono elementi nel menù Mela, anche se tutti i programmi, compresi ClarisWorks, sembrano funziononare.
Il problema è che non riesco a stampare nulla. Ho provato a reinstallare la Cartella Sistema, ma senza risultato: continuo ad avere un messaggio d'errore che dice che c'è già un elemento invisibile. Ho il sospetto che uno dei miei figli possa avere rovinato la Cartella di Sistema.
possibile ciò?
Davide Sarti

Livorno

I bambini potrebbero essere i colpevoli, ma la Cartella Sistema non è completamente persa. Alcuni dei suoi elementi, come gli elementi del menu Mela e le sue Estensioni sono state perse o danneggiate, ma se non ci fosse la Cartella Sistema, il Mac non partirebbe proprio. Sembra che la Cartella Sistema sia stata resa invisibile, un trucco che il Mac usa per cartelle che non si vuole vengano aperte. Ci sono alcune utility, sia shareware sia commerciali, che permettono di fare questo, e sembra che qualcuno abbia giocato con qualcuna di queste. Per riavere indietro la Cartella Sistema, le servono delle utility come ResEdit o File Buddy. ResEdit è nel nostro CD ROM ogni mese dentro alla cartella Risorse.
un programma molto potente, che permette di modificare i file e i loro attributi. Lanciandolo con un doppio clic sulla sua icona, vi troverete uno schermo animato. Cliccate ancora una volta per eliminarlo. Vi verrà poi chiesto quale file aprire: cliccate su Annulla. Per ritrovare la cartella di sistema, andate nel menu File di ResEdit, e selezionate Get File/Folder info. Vi verrà visualizzata una finestra di dialogo simile a quella di Apri file; posizionatevi dove tenete la Cartella Sistema (di solito nella prima finestra del disco fisso) e la dovreste vedere. Selezionate la cartella di sistema, e cliccate sul bottone GetInfo: vi verrà mostrata una finestra con un elenco degli attributi della cartella. Deselezionate l'attributo "Invisibile" e chiudete la finestra. Non fate nient'altro: potreste combinare guai seri e danni grossi. ResEdit vi chiederà se volete salvare le variazioni. Cliccate su OK e uscite dal programma. Ora la vostra Cartella Sistema dovrebbe ricomparire sul Finder. Per rendere di nuovo funzionante la stampante, occorre reinstallare il software di sistema ma, ora che la Cartella Sistema non è più invisibile, non dovrebbe essere un problema. Infine un avvertimento obbligatorio: ResEdit è un programma estremamente potente, che vi permette di modificare tutti i file sul Mac, compresi quelli di sistema. un impareggiabile strumento di programmazione e un comodo risolvi-guai, ma non è così facile da usare. Non giocate con questo programma, a meno che non siate sicuri di sapere cosa state facendo. Modificare dal Finder gli attributi di una cartella, la sua visibilità, l'uso o meno di una icona custom, o il fatto che sia bloccata, è cosa abbastanza sicura, perché il Mac verifica queste cose regolarmente e, se vi sbagliate, dovete solo cliccare su un pulsante per rimediare. Modificare un file è una cosa diversa, perché i file contengono dati che possono facilmente essere modificati o persi usando ResEdit. Se dovete intervenire su un file con ResEdit, fatevene prima una copia, e lavorate su quella, in modo che, se qualcosa va male, avete comunque l'originale. Infine, ResEdit vi permette di aprire file di sistema attivi, ma non fatevi tentare. Amare esperienze nell'ufficio di Macformat ci informano che questo farebbe bloccare il vostro Mac e rovinare la Cartella Sistema: apritene sempre una copia. Se avete paura di usare ResEdit, potete usare File Buddy: non ha gli strumenti di ResEdit, ma è più sicuro e meno stressante da usare. L'ultima versione è nella cartella shareware del CD ROM di Macformat.