DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

Copie multiple di una applicazione

1. Ho un Performa 5200: con alcune applicazioni il menu "?" si comporta in modo strano. Appaiono le voci "Info sugli Aiuti..." e "Mostra Aiuti" seguite da una linea grigia di separazione, e poi il menu termina. normale questo?
2. Esiste un modo per evitare che sia SimpleText ad aprire i documenti PICT? scomodissimo, ci vorrebbe un sistema che domandasse quale applicazione aprire in corrispondenza di determinati tipi di file.
3. E perché aprendo un documento dal disco X Macintosh cerca la applicazione [che l'ha creato] proprio sul disco X? Trovo più comodo che i documenti SimpleText vengano aperti con la mia copia in italiano piuttosto che da un freddo sconosciuto...

Marco Botton -- Bologna

1. quel che accade quando l'applicazione non dispone di aiuti.
2. Quanto all'associazione tra applicazione e documento, il Finder usa SimpleText solo per aprire i documenti di testo e grafica ai quali non è associata alcuna altra applicazione. Quando un proramma crea un documento, ci mette la firma (una sigla di quattro lettere che la identifica univocamente); Finder userà poi la firma per ritrovare il creatore del documento. In redazione ricordiamo vagamente di aver visto un programmino shareware che modificava il comportamento standard di Finder, cambiando l'applicazione usata per aprire i documenti "orfani" da SimpleText ad un'altra scelta dall'utente. Ma non ricordiamo quale fosse: qualche lettore può aiutare Marco e noi?
3. Bella domanda! Secondo Apple (nota tecnica 545 su DevWorld, il sito Internet degli sviluppatori Macintosh), il Finder andrà sempre a preferire la versione più recente di una applicazione quando ne trova più copie. Dunque, per garantirti che il tuo SimpleText sia preferito a quello che trovi sul CD puoi usare ResEdit (nella cartella "Risorse" del CD) per aprirlo, chiedere "Get Info for SimpleText" dal menu File, e inserire una data molto recente per la creazione e modifica dell'applicazione. Finder penserà che il tuo SimpleText sia superiore a quello del CD e lo aprirà al suo posto. (L.A.)