DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

Ethernet e LocalTalk insieme?

Posseggo un LC475 e un LC630 collegati in rete Ethernet, e una stampante HP LaserJet (che utilizzo sempre e soltanto con lo LC 475) che può venire collegata ai computer usando la connessione LocalTalk. Non mi è possibile stampare e contemporaneamente lasciare le macchine collegate in rete, perché il sistema operativo Apple abilita alternativamente o Ethernet o LocalTalk. Desidero sapere se esista una soluzione, possibilmente economica, o se io sia costretto a comprare una scheda di rete Ethernet per la stampante pur non avendo alcuna necessità di condividerla.

Marco Zerilli, Palermo

Apple realizzò in passato un piccolo prodotto software che risolve proprio questo tipo di problemi. Si chiama LaserWriter Bridge: quando questo pannello di controllo è installato su un Macintosh, è possibile continuare a usare la rete locale del tipo veloce Ethernet, eppure contemporaneamente è possibile vedere e usare le stampanti laser collegate sulla rete lenta LocalTalk. LaserWriter Bridge entrò in crisi quando Apple introdusse il nuovo e moderno sistema di rete chiamato Open Transport. Inizialmente era un componente opzionale, ma dalla versione 7.6 di Mac OS in avanti Open Transport è parte integrante del nostro sistema operativo. Gli ingegneri di Apple si sono dati da fare, e oggi esiste una versione di LaserWriter Bridge che funziona bene anche sotto Open Transport.
Due parole di cautela: primo, noi non l'abbiamo mai provato in congiunzione con stampanti laser di marca non Apple. Secondo: si tratta comunque di un trucco software, e la sua presenza rallenta il computer su cui viene installato.
C'è una soluzione più robusta ed efficiente, anche se costa qualche lira. Si rivolga a un rivenditore in gamba e gli chieda "un bridge hardware tra LocalTalk e Ethernet". Le venderanno uno scatolotto che viene collegato da una parte alla rete Ethernet, e dall'altra parte alla rete LocalTalk, e che permette alle due reti di colloquiare. Ne esistono diversi tipi e modelli, che si differenziano per il numero massimo di dispositivi (computer e stampanti) sull'una e sull'altra rete: in un caso come quello del signor Zerilli basta il tipo più semplice, e il costo è molto contenuto.