DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

Finder dimentica le preferenze

Sono tantissimi i vostri consigli che ho fatti miei, e tra questi anche quello concernente lo svuotamento del cestino. Però pare che si sia trattato di un consiglio a tempo. Infatti, visualizzando la finestra Informazioni del cestino è possibile disabilitare il noioso avvertimento di conferma della operazione, ma è anche vero che tale disabilitazione è valiuda solo fino a quando il computer non viene riavviato nuovamente. Pertanto, chiedo di sapere se esista un'altra possibilità, per disattivare definitivamente l'avvertimento di conferma della operazione.

Giuseppe Sorrentino -- Porto Empedocle AG

La sua scelta, signor Sorrentino, dovrebbe essere permanente. Con Macintosh, la regola è che una preferenza espressa da un utente venga sempre registrata su disco, e automaticamente recuperata. C'è, dunque, qualcosa che va storto con il suo computer.
Finder registra le nostre scelte, inclusa quella relativa all'avviso prima di vuotare il cestino, in un documento chiamato Preferenze Finder, che viene riposto nella cartella Preferenze della cartella sistema. Il nostro sospetto è che questo documento sia danneggiato, e che Finder non riesca a farne regolare uso. In casi come questo, l'applicazione solitamente ripristina le preferenze standard (e, nel nostro caso, riprende a presentare la finestra di avviso che chiede una conferma prima di vuotare il cestino).
Riavvii la macchina. Trascini nel cestino il documento "Preferenze Finder". Riavvii nuovamente. Selezioni Vuota il cestino dal menu Altro. Selezioni il cestino, chieda le Informazioni dal menu Archivio, e deselezioni Avviso prima di vuotare il cestino: questa volta dovrebbe funzionare.