DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

Linea che cade

Sin dal primo giorno in cui ho stipulato il contratto di abbonamento col mio provider - Programatic di Pomezia (RM) - ho sempre avuto delle difficoltà nel collegarmi. Tali difficoltà consistono principalmente, dopo aver avviato il collegamento, nell'essere buttato fuori dopo appena 10, 15 secondi con la fatidica frase "disconnessione in corso, riconnettersi?"
Ciò si verifica nel 90% dei casi in cui tento di collegarmi. Il suddetto collegamento va a buon fine solitamente dopo "appena" 5 o 6 tentativi che, oltre al nervosismo intrinseco, si traducono in 5, 6 scatti telefonici sprecati. Interpellato, il mio provider mi ha risposto di attivare nel TCP/IP il redial automatico; controllare sempre nel TCP/IP un ipotetico timer di inattività (mai visto); se dovessi avere una linea telefonica rumorosa modificare un parametro nel software del modem con il quale si può stabilire la durata massima di una interferenza prima che il modem sganci la linea. Voi cosa ne pensate?

Alberto Musolino

Caro Alberto, purtroppo il problema che hai con il tuo provider non è banale. Il fatto è che potrebbero essere moltissimi fattori a generare quel malfunzionamento. Il redial (cioè la ricomposizione del numero in automatico) non risolve il tuo problema ma lo allevia solo: gli scatti li spenderai comunque, visto che prendi la linea e poi vieni buttato fuori; ha senso quando trovi occupato, ma non nella tua situazione. Il timer di inattività di Accesso remoto non l'abbiamo mai visto neppure noi... Il discorso della linea telefonica rumorosa è molto complicato: se ce l'hai te la tieni. Per verificarlo telefona a voce al tuo provider e prova a sentire se c'è rumore di fondo (cioè fruscio, prima che il modem dall'altra parte risponda). Il parametro software del modem esiste, ma varia da modem a modem; comunque è improbabile che sia questa la soluzione.
Il problema potrebbe invece essere dovuto al tuo fornitore di accesso. È infatti sufficiente che il tuo provider sia in possesso di un modem guasto non più in grado di realizzare il collegamento per realizzare gli inconvenienti che ci hai descritto. Funziona così: quando ti colleghi e vieni buttato fuori potresti essere incappato nel modem malfunzionante. Se subito dopo richiami e l'unica linea libera del tuo provider è quella del modem guasto, verrai di nuovo scollegato. Insistendo più volte e considerando che tra un tentativo e un altro passa un po' di tempo può darsi che qualcuno nel frattempo si scolleghi e che alla fine tu riesca a prendere la linea. È solo una ipotesi, e non vogliamo per questo accusare lo staff del tuo provider di leggerezza: non è semplicissimo scoprire che un modem non risponde correttamente. Prova a rigirare la tesi all'assistenza del tuo provider e senti cosa ti dicono.