DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

Messaggi d'errore ambigui

Da dove arriva l’errore -108? Da qualche tempo mi capita in un programma.

Arnaldo Tisato -- Schio

Vuol dire "memoria insufficiente".

Nel caso del signor Arnaldo, la soluzione è semplice: assegnare più memoria al programma.
Da Finder si fa un singolo clic sull'icona dell'applicazione quando essa NON è aperta. Si sceglie "Informazioni" dal menu Archivio: appare una finestrella. Si scrive un numero nello spazio "Memoria assegnata", ché sia maggiore del numero già presente. Si chiude la finestra.

Spiegazione: nel Mac OS classico è il programmatore a dover calcolare di quanta memoria abbisogna il suo programma, e a comunicarlo al sistema operativo.

Un caso più complicato: il medesimo messaggio può apparire nel Finder.
Può accadere che una estensione si installi "dentro" al Finder, per modificarne il comportamento. Di solito questo comporta malfunzionamenti, proprio perché il Finder si trova a disposizione meno memoria (minima garantita) di quanta ne può normalmente pretendere. Se ci capita, l'unica soluzione è disinstallare le estensioni a rischio.

Queste problematiche svaniscono in un sistema moderno come OS X.