DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

Explorer delenda est

Sono stanco di combattere con Windows95 e Internet Explorer. Oggi, dopo le ennesime umiliazioni subite, mi sono deciso: formatto C: e reinstallo tutto, ma questa volta non ne voglio più sapere di IE, Outlook e quant'altro; uso Windows95 come sistema operativo (aspettando il 98: ne varrà la pena?) e per Internet e la posta uso Opera ed Eudora. Fin qui tutto bene, tranne l'amara sorpresa di non riuscire a liberarmi di IE e i suoi parenti. Dimmi, .net: c'è uno stramaledettissimo modo di installare Windows95 e lasciare a casa tutto il resto? Intendo non lasciarlo lì parcheggiato sul disco rigido, ma proprio eliminarlo fisicamente dal disco. Perché non basta non usarlo, semplicemente: lui interviene sempre, ti dà un messaggio di errore anche se stai usando un'altra applicazione e non ti è neanche passato per la mente di aprirlo...Ti prego, dimmi se c'è un modo di uscirne fuori!
Ciao, e grazie.

Luca Murador

Caro Luca,
la tua rabbia e la tua insoddisfazione nei confronti di Windows non ci è
nuova. Explorer, purtroppo, oggi viene installato come componente di Windows 95 (e con Windows 98 le cose peggiorano ancora, perché sistema operativo ed Explorer sono stati fusi indissolubilmente dai tecnici di Microsoft, nella speranza di assestare il colpo di grazia agli altri produttori di software per la connessione a Internet).
Già con Windows 95 OSR 2 le cose sono state studiate in modo che sia impossibile rimuovere completamente Explorer senza compromettere la stabilità del sistema: buona parte del codice di Explorer si trova infatti in alcuni “librerie di sistema” (i documenti con estensione DLL) che vengono usate anche da altri programmi — per esempio, Microsoft Office 97. Tutto quello che si può fare è cancellare l’applicazione (il documento con esetensione EXE) e utilizzare al suo posto un programma alternativo come il velocissimo Opera, che tu citi, o il potente Communicator: però: qualche pezzo di Explorer resterà sempre in circolo.
Esiste, è vero, una vecchia versione di Windows 95 che non comprende Explorer: ma è meno stabile e difficile da procurarsi. Per chi non sopporta assolutamente Explorer l’unica soluzione è quella più radicale: liberarsi di Windows 95 e passare a un altro sistema operativo, come Linux, NextStep, OS/2 o (cambiando computer) Mac OS. Davvero drastica.