DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

Il cavo ballerino

La linea telefonica, dopo un temporale, mi fa scoppiare il modem (l'ultimo, qualche giorno fa, era un Usrobotics). Tutti i modem, eseguiti i test, funzionano ma non sentono il segnale di linea libera. Per cui, dopo aver composto il numero, attendono invano il collegamento (come se fosse fisicamente staccata la spina del telefono). Ne ho già cambiati 4 in un paio d'anni e non mi sogno nemmeno di chiedere spiegazioni ad un muro (la Telecom) per due ragioni: 1) La linea funziona dopo i fattacci, da qui il muro che sicuramente verrà eretto.
2) Non credo che i fulmini entrino (salterebbe ben altro), ma piuttosto che ci siano delle correnti statiche o chissà cos'altro sulla linea e che spariscono al termine del temporale. Per cui Vi chiedo disperatamente, Vi scongiuro: esiste un qualche filtro che mi protegga il modem da queste scariche?

Paolo Arcudi

Caro Paolo, non vorremmo che tu pensassi di aver trovato un muro anche in noi, però il fatto che hai raccontato nel tuo mail è veramente inspiegabile. Proviamo a darti qualche consiglio nella speranza di riuscire a risolvere il malfunzionamento.
Ti consigliamo come prima cosa di prendere un telefono e di collegarlo allo stesso cavo che entra nel modem. Dopo aver fatto ciò prova a sentire se alzando la cornetta il telefono ha il tono di libero. Se così fosse prova a muovere il cavo per verificare che non ci sia un interruzione o un falso contatto al suo interno. Se dopo aver mosso il cavo più e più volte il telefono continuasse a dare il tono di libero senza nessuna interruzione prova a comporre un numero e a verificare che la telefonata vada a buon fine. Se andasse a buon fine non ti resta che provare a sostituire comunque il cavo che va dal modem alla presa telefonica.