DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

CD-ROM di terze parti

Ho installato il Sys 8.6 (che trovo molto stabile); tutto bene, ma non riesco a leggere nessun CD (né avviabile, né quelli shareware delle riviste) e Apple System Profiler dice che non è presente nessun disco. Il lettore è un Pioneer DR-UO6S, che ho installato al posto dell'originale Apple che si è rotto (e nuovo costa troppo).

Ho poi risolto: ho usato una versione modificata con ResEdit (non so dove, devo ancora controllare) dell'Apple CD/DVD Driver del Sys 8.5, che mi è stata fornita da un amico.

Mi chiedo solo come mai Apple non fornisca dei driver un po' +
universali; non credo sia difficile, visto che basta usare il ResEdit.

Se qualcuno è tecnicamente bravo, potrebbe spiegarmi cosa differenzia un CD-ROM Apple da altri modelli che hanno bisogno di driver speciali per funzionare?

Gabriele Polidori

Se Apple scrivesse un software per CD-ROM che cerca di usare tutti i lettori dell’universo, Apple sarebbe poi tenuta a risolvere tutti i problemi di installazione di tutti i proprietari di CD-ROM non venduti da Apple. Introiti=zero, spese=un sacco.

Cosa differenzia un CD-ROM Apple da altri modelli? Il CD-ROM Apple è stato testato con il software di sistema Apple da Apple. Il software Apple lo riconosce e ne permette l’uso.