DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Macintosh

DVD video senza la scheda?

Ho un piccolo dubbio: esiste un software per la visualizzazione dei DVD video che non richieda la presenza della scheda di decodifica MPEG?
Nel sito Apple non riesco a trovare qualcosa di utilizzabile (tipo Apple DVD player 1.1). Uso un PowerMac 9600, che non intendo cambiare, ma al quale collegherei volentieri un lettore DVD. Nel computer ho montato una scheda acceleratrice G4.

Volevo anche essere sicuro che i lettori DVD per computer non avessero le restrizioni territoriali dei lettori DVD video.

Il software DVD di Apple, nella versione 2.0 o posteriore, non richiede più la presenza nel Mac di una scheda hardware di decompressione MPEG-2. Usa invece la potenza del PowerPC (G3 o posteriore).

Con un Power Macintosh pre-terza generazione, come il tuo, il processore non è sufficientemente potente per processare in tempo reale la decompressione del flusso video MPEG-2. Anche aggiungendo una scheda acceleratrice, come hai fatto tu, la potenza non è sufficiente: il software Apple richiede anche la accelerazione grafica fornita da una scheda ATI del tipo montato sui G4 o sugli iMac più recenti. Neppure quella di un G3 blu e bianco gli basta.

Se vuoi vedere i film a video devi acquistare una scheda di decompressione. Ti consiglio la scheda Wired4DVD, che ai tempi recensii per Macworld. Funziona davvero bene e puoi anche collegarla alla TV se non vuoi passare due ore davanti al computer

DVD Player 2 è fornito da Apple con i sistemi più recenti. Se io infilo un lettore DVD-ROM IDE nel mio G3 (nato senza questa periferica) e ci monto questo software, però, non posso vedere i film a video. Il software di Apple cerca lo specifico modello di DVD-ROM montato da Apple nei suoi Mac e si rifiuta di girare se non su quelli. Il software Apple inoltre si appoggia al firmware del lettore Matshita per gestire le zone. Quindi non basta reinstallarlo per cambiare zona.

Quanto alle restrizioni territoriali (le famose "sei zone" dei lettori DVD), sappi che anche i lettori creati per computer normalmente le hanno, ma quasi sempre (almeno per le marche più note) puoi installare un firmware modificato che elimina la protezione di zona. Prevedibilmente, ciò vanifica la garanzia.

http://www.macprof.com/dvd/DVDnocodice.html