DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

La paura fa ancora v.90

Gentile redazione, vi scrivo dopo aver letto la lettera di Riccardo Marottesi per farvi presente che anche io ho scaricato l'aggiornamento a V.90 per il mio modem Sportster, ma la velocità rimane sempre a 33.6. Ho chiesto allora informazioni tramite mail alla TIN, a cui sono abbonato, ma mi hanno risposto che, anche se il POP di Cagliari, la mia città, funziona a k56, i modem non sono stati ancora aggiornati a V.90 e che questo aggiornamento avverrà solo più in là. La domanda che mi sorge spontanea : ma se il V.90 uno standard unificato che dovrebbe funzionare con entrambe le tecnologie, perché ci devono essere degli aggiornamenti anche da parte dei server? Stando così le cose, che razza di unificazione è?

Marcello Fiori

Marcello, come spiegammo ai tempi, il V90 è uno standard nuovissimo che rimpiazza i vecchi non-standard “K56” e “X2”. Perché la connessione avvenga a (un massimo di) 56.000 bit al secondo è necessario che sia il modem del provider che il tuo vengano aggiornati. Immagina che tutti i clienti di un supermercato imparino a mettere le merci sul nastro in frettissima: se la direzione del supermercato non insegna alla cassiera a battere i prezzi altrettanto in fretta, la fila non si muoverà più velocemente.