DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

Velocità del modem

Recentemente, seguendo il consiglio tratto da un articolo apparso su una rivista, mi sono deciso ad acquistare un modem (Trust comunicator 28.800 con upgrade a 33.6 Kbps) per usufruire dei servizi che la rete offre. L'impatto non è stato poi così drammatico come supponevo, ma alcune cose mi sono veramente oscure.
1. Ho settato la velocità massima del mio modem interno a 115.200 ed effettivamente quando mi collego, una finestra di Windows 95 mi indica che la connessione è a 115.200 bps: è tutto corretto? Ma se il mio modem è un 33600...?
2. Come faccio a valutare la velocità reale del mio collegamento al fine di dire se è indecente o meno?

Aurelio

1. Il PC parla al modem a 115.200 bps. Il modem parla all'altro modem attraverso il telefono a 33.600. Se, come spesso avviene, il cavo telefonico è oberato, il modem prega il PC di rallentare o addirittura bloccare temporaneamente il flusso di dati.
2. Semplice: prova a scaricare un documento da un qualche sito (meglio sceglierne uno vicino e non troppo trafficato, per evitare che un ingorgo sulla rete faccia sembrare lento il tuo sistema) e, cronometro alla mano, misura quanto tempo ci vuole. Dividi per la dimensione del documento... dovresti ottenere qualcosa come 3 kB al secondo.