DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

A domanda rispondo - sezione Internet

Iname, posta elettronica e privacy

Ho letto il modo per avere un indirizzo di posta elettronica supplementare. Ho scelto il sito da voi segnalato, http:// iname.com, ed ho riempito diligentemente tutto il formulario, ma alla fine non sono riuscito a capire tutte le regole scritte in inglese. Saranno state almeno tre quattro pagine. Pertanto a voi chiedo se dopo avere riempito il formulario dove mi viene chiesto finanche il mio numero di telefono, posso convalidare la richiesta. Io temo che poi potrebbe arrivarmi una richiesta di denaro o qualcosa di simile. Siccome voi avete scritto su Internet.net che il tutto è gratuito voglio da voi una convalida in tal senso. Secondo quesito: Uso per la posta elettronica Outlook Express, ma non so come fare per segretare la posta con una password. L'icona di Oulook Express compare all'accensione del computer e basta cliccare sopra che chiunque può leggere la mia corrispondenza. Io sono un professionista e qualche volta mi facccio sostitutire nel mio lavoro da un collega il quale potrebbe leggere benissimo tutto ci che io scrivo o ricevo!!! Allora come posso fare per bloccare questa possibilità?? Vi prego di rispondermi perché questa cosa mi crea parecchi problemi in quanto, se non esiste la possibilità di segretazione della corrispondenza, allora io dovrei immettere tutti i file, ricevuti o inviati, su un dischetto!!! Ma questa idea non mi piace affatto!

Dr. Nicola Morrone

Caro Nicola, per quanto riguarda la prima delle due questioni ti assicuriamo che non c'è nulla da pagare con <http://www.iname.com/>www.iname.com, a patto di non selezionare delle particolari scelte nelle quali è palesemente indicato che sono a pagamento. Ad esempio: quando ti trovi a dover scegliere ciò che andrà a finire la tua userid (per capirci, dopo la @) ti troverai di fronte ad alcune alternative. Alcune di queste (come @writeme.com) sono FREE (cioè gratuite), altre (come @love.com @kiss.com) hanno invece riportato a fianco il costo. Senza voler far troppa pubblicità al sito indicato (<http://www.netaddress.com, www.hotmail.com rendono servizi ugualmente buoni/>www.netaddress.com, www.hotmail.com rendono servizi ugualmente buoni) esiste poi la possibilità, a pagamento, di utilizzare più nomi per uno stesso indirizzo di posta elettronica (comodo per marito e moglie che vogliono usare la stessa casella di posta ma con nomi differenti).
Per quanto riguarda il problema della segretezza della posta elettronica puoi risolvere il tuo problema comprimendo la cartella in cui tieni la posta con winzip selezionando una parola di accesso (password) in fase di compressione. Non ci risulta invece che Outlook gestisca il tuo problema autonomamente.