Accomazzi.net rilascia Sar-At versione 11.6

La nuova versione introduce numerose semplificazioni nell'interfaccia utente di quello che era già il più amichevole sistema editoriale sul campo

Accomazzi.net è orgogliosa di rilasciare la nuova versione del suo sistema di gestione contenuti, Sat-At, il CMS più veloce, più amichevole e completamente italiano. I nostri sviluppatori si sono concentrati stavolta su una serie di migliorie pensate per rendere il sistema ancora più semplice da utilizzare.

Miglioramenti a vantaggio del proprietario del sito

  1. La schermata principale di Sar-At ora presenta l'Interruttore Generale. Questo interruttore ha tre possibili valori. Sito online: funziona normalmente. Sito offline: mostra la schermata "lavori in corso, sito in fase di sviluppo". Sito privato: l'accesso a qualsiasi pagina è consentito solo a proprietario del sito, sub-amministratori, redattori e traduttori (usando la loro normale password di accesso a Sar-At).

Miglioramenti a vantaggio del responsabile commercio elettronico

  1. Nella schermata E-commerce | Configurazione | Clienti, con un solo clic, è possibile scegliere di mostrare nella scheda anagrafica di ciascun acquirente tutti i carrelli da lui acquistati.
  2. Abbiamo interamente ridisegnato il codice responsabile della connessione a PayPal. In particolare, ora viene gestito esplicitamente il caso in cui il pagamento viene negato su PayPal e Sar-At risponde correttamente all'evento.

Miglioramenti visibili a tutti i redattori

  1. Quando guardiamo una tabella, Sar-At si segna quale sottopagina stiamo guardando, per esempio nell'elenco di news sul sito la sottopagina 11 su 12. Se quando torniamo il contenuto della tabella è cambiato, per esempio perché qualcuno ha cancellato le news obsolete, rischiavamo di visualizzare la... sottopagina 11 di 10, e cioè una schermata vuota. Ora il sistema se ne rende conto e torna automaticamente indietro alla sottopagina 10 di 10.
  2. Quando filtriamo una tabella, per esempio per mostrare solo le news aziendali che riguardano il prodotto XYZ, Sar-At memorizza il valore del filtro e quando torniamo alla medesima tabella il filtro resta inserito e visibile. Ogni redattore può avere filtri personali e scelti tabella per tabella.

Miglioramenti «sotto al cofano»

  1. In siti originariamente sviluppati con vecchie versioni di Sar-At, i visitatori registrati che si sono scelti una password e non l'hanno mai cambiata vengono schedati internamente con la protezione SHA-1, oggi reputata di media sicurezza. Quando Sar-At 11.6 vede arrivare uno di questi visitatori, automaticamente ri-codifica la sua password usando il più moderno e sofisticato sistema SHA-2 a 512 bit.
  2. Ogni modifica alla preferenze di sistema viene registrata con data e nome dell'autore.
  3. Ogni pagina di Sar-At è stata ricontrollata alla ricerca di qualsiasi minuta imperfezione di programmazione che potesse comportare l'apparizione di una notice, gli avvertimenti (che non sono errori e neppure avvisi, ma semplici segnalazioni e quasi sempre falsi allarmi). In alcune configurazioni di server le notice finiscono in un log di sistema.

Nuove funzionalità per autori di siti

  1. Sar-At supporta ora la funzionalità "Ricordati di me" per login permanenti al sito da parte dei visitatori registrati, con un sistema particolarmente sicuro. Utilizzo, funzionalità e accorgimenti saranno oggetto di una nota tecnica che stiamo scrivendo e che pubblicheremo sul sito www.sar-at.it
  2. Nel menu Sito, voce Alias, è ora accessibile il nuovo Alias Doctor, un sofisticato sistema che contorlla la bontà delle URL amichevoli che Sar-At crea per ottimizzare l'indicizzazione su motori di ricerca (SEO). Lo Alias Doctor può riparare tutti i problemi più comuni sugli alias e segnalare quelli più complessi all'attenzione dell'assistenza tecnica.
  3. Nel menu Pagine, linguetta Proprietà, il pulsante Verifica riconosce il caso in cui un campo della tabella è stato manipolato lavorando direttamente sulla base dati e senza usare l'interfaccia grafica Sar-At, e permette di sistemare le cose.
  4. Nel menu Server, linguetta Utility, la nuova opzione Verifica Privilegi controlla che i permessi d'accesso al database siano correttamente impostati ed eventualmente li ripara.
  5. È ora possibile creare un sito per metà con Twig e per metà con pagine mastro classiche. All'atto della creazione di un sito, Sar-At permette di scegliere quale tecnologia tra le due va utilizzata di default.
  6. Abbiamo reso più leggibile la schermata Localizzazioni, accessibile al proprietario del server, la quale permette di tradurre e rifinire l'interfaccia utente di Sar-At stesso.

Archivio news

Pagina:   1 2 3 4 5 6 7 

In linea

Applicazioni e siti web

  • Dormire a Cinque Stelle

    I migliori letti d'Italia e un percorso guidato per sceglierli

  • mbeo.ch

    Progetto curato da Marco Beltrametti, responsabile del settore Formazione continua per la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana

  • RiPa Store

    Bello, ma coi piedi saldamente per terra: è il commercio elettronico di materiale per pavimentazione che abbiamo realizzato per RiPa SpA

  • Navweb Progeo

    Sistema di gestione rete vendita e clienti B2B

  • Adempimenti GDPR

    Guide, strumenti online e consulenza per l'impresa

  • Privacy Rules

    Network mondiale degli studi di avvocati che operano nel campo della privacy. Accomazzi.net è partner tecnico

  • Farine Tre Grazie

    Tre Grazie, marchio d’elite delle farine di grano tenero. Ci vuole un sito d'elite

  • Buio in sala, si proietta!

    Il minisito del film è una realizzazione Accomazzi.net realizzata in tempi record per il lancio della pellicola.