zona franca, scopri il web con Luca Accomazzi
libri e articoli in vendita
accomazzi.net

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

Subito

Gruppo

Benvenuto Mac OS X

Mi sono recato oggi nella sede di Apple Italia per testare "su strada" la nuova versione 10.1 del sistema operativo Mac OS X, annunciato proprio oggi dalla Casa di Cupertino. Numerose le novità, ma la più importante è certamente l'aumento di velocità, sensibilissimo (sino a cinque volte) e percepibile in tutte le componenti. Per citare i casi più eclatanti: veloci menu e finestre, incredibilmente spedita la copia dei file in locale e su rete, l'avvio di Classic richiede meno di trenta secondi. A braccetto di questi miglioramenti ne troviamo altri che migliorano l'utilizzabilità del sistema. Ritorna Easy Open (la finestra che dice "non trovo l'applicazione che ha creato questo documento, ma posso aprirlo con una di queste altre"), sono corretti numerosissimi difetti noiosi (come il modem sempre silenzioso anche quando gli ordiniamo l'opposto), è enormemente aumentato l'elenco di dispositivi che il nuovo sistema operativo riconosce e utilizza automaticamente. Ci sono poi nuove funzionalità: la capacità di collegarsi a un server Windows fingendosi un PC, il ritorno di AppleTalk, la capacità di proiettare film DVD (e senza più scatti o salti!), la possibilità di masterizzare CD-ROM e anche DVD direttamente dal Finder e molte altre su cui ci dilungheremo presto sulle pagine della nostra rivista. Un pacchetto contenente due CD (aggiornamento da Mac OS X 10.0 a 10.1 e aggiornamento da Mac OS 9.1 a 9.2.1) può venire ritirato gratuitamente da chiunque presso un qualsiasi rivenditore Apple in tutta Europa, sino a esaurimento scorte e comunque entro il 31 ottobre. Un pacchetto d'aggiornamento analogo (ma qui il disco di 9.2.1 è completo, non un semplice aggiornamento; e c'è un terzo CD con il software per sviluppatori) può venire richiesto dal sito Apple e ci verrà spedito con corriere al prezzo di Lit. 39.500 IVA inclusa. Chi non possiede ancora Mac OS X può comprare la confezione per L. 299.000 IVA inclusa. Da oggi, non ci sono più scuse.