Sviluppo applicazioni mobili

Smartphone e tablet sono nella testa e sulla bocca di tutti. Ma come la mettiamo col portafogli? Realizzare un'app nativa per iPhone, una per Android, magari anche una per Blackberry e una per Windows Phone 7 è un impegno che fa tremare i polsi.

Abbiamo una alternativa da proporre: possiamo realizzare per voi una webapp con l'aspetto, la semplicità d'uso e l'amichevolezza di un'app nativa, che può anche venire dotata di una icona e posizionata sulla schermata principale del telefonico. Funziona su tutti gli smartphone e costa una frazione minuscola dell'app nativa.

Se per qualche motivo va bene o non basta, parliamo pure dell'app nativa. Non ci tiriamo indietro.

Show cases

> Telemutuo mobile

 

Se possedete un iPhone o un telefono cellulare Android, provate a visitare il nuovo sito www.telemutuo.it/mobile
Il sito, interamente sviluppato in HTML5, consente agli utilizzatori di smartphone di navigare col tocco del dito e ottenere preventivi con grande facilità.
Tecnologicamente interessante è la componente di geolocalizzazione. Riusciamo a capire in che provincia italiana si trova il cliente con un mix di tecnologie. Se sei su un dispositivo con GPS interroghiamo quello; su un cellulare guardiamo su che cella ti trovi; connesso a Wi-Fi, ci si appoggia al database delle basi; in mancanza di altri, analizziamo il numero IP della connessione. La privacy del cliente è garantita: semplicemente, sapendo dove egli si trova possiamo preselezionare la provincia per la quale si richiede il mutuo in modo da fornire il tasso preciso (chi si trova a Bolzano per lavoro ma cerca casa ad Agrigento può comunque selezionare la provincia siciliana)