DI RECENTE ACCOMAZZI...
CERCA
» Ricerca avanzata
MAILING LIST

Se vuoi iscriverti alla mailing list di Luca Accomazzi inserisci qui la tua mail:

Vuoi ricevere i messaggi immediatamente (50 invii / giorno) o in differita e in gruppo
(due invii / giorno)?

» Vuoi saperne di più?

Il Sommergibile Giallo

Il Sommergibile era un varietà settimanale di scienza e tecnologia di cui qui trovate una sigla (tra le tante: la sigla cambiava in continuazione). Veniva prodotto dalla Rete Uno della RTSI (il primo canale di lingua italiana della radio in lingua italiana della Svizzera) e l'ultima puntata andata in onda martedi 18 aprile 2006.

Curiosità: la voce che dice "sommergibile" è la mia.

Di cosa si tratta? Durante le esplorazioni di un sottomarino giallo, di beatlesiana memoria, nel Mare della Conoscenza, il sottoscritto era (prevedibilmente) responsabile delle comunicazioni. In pratica, io relaziono su questa o quella novità tecnologica, dietro al pungolo del "comandante del sommergibile", il giornalista Vincenzo Masotti.

Ho pubblicato in questa sotto-sezione del sito una breve raccolta di interventi, senza pretesa di completezza e neppure credendo di scegliere le cose migliori, ma solo per darvi una idea di cosa sia la trasmissione dal mio punto di vista. E devo ringraziare la RTSI e Vincenzo per avermene dato la possibilità.

I brani che potete ascoltare sono:

  • Crittografia e steganografia [Audio]: introduciamo l'ascoltatore ai principi matematici che stanno dietro alla crittografia (l'arte di rendere i messaggi illeggibili a chi origlia) e la steganografia (l'arte di nascondere i messaggi)
  • Diamanti artificiali Non solo inanellati, ma anche nella strumentazione, nell'elettronica e persino nei microprocessori: è il futuro dei diamanti artificiali indistinguibili da quelli veri.
  • Dischi ottici [Audio]: passato presente e futuro dei dischi ottici. CD, DVD, blu ray disc. Videoregistratori digitali e dispositivi registrabili.
  • I linguaggi di programmazione Storia e gloria dei linguaggi di programmazione in un brano tratto dalla trasmissione radiofonica "Il sommergibile" della Radio Svizzera Italiana.
  • I monitor ultrapiatti Una introduzione ai segreti dei monitor a cristalli liquidi, in un brano tratto dalla trasmissione radiofonica "Il sommergibile" della Radio Svizzera Italiana.
  • I motori di ricerca I motori di ricerca (o "portali", come si preferisce chiamarli di recente) sono tra i siti più visitati su Internet. La loro scienza e la loro arte spiegate in un brano audio tratto dalla trasmissione radiofonica "Il sommergibile" del
  • I sistemi operativi moderni Cos'è davvero un sistema operativo, che cosa fa? Cosa significa la misteriosa sigla "API" che gli addetti ai lavori utilizzano con tanta liberalità? Un brano audio tratto dalla trasmissione radiofonica "Il sommergibile" della Rad
  • Internet Babele [Audio] Una introduzione a volo d'uccello sui problemi che esistono per realizzare siti Internet scritti in lingue che usano alfabeti diversi dal latino -- come per esempio il cirillico, il greco, l'arabo o il giapponese.
  • La radio e la televisione digitale La radio e la televisione sono dirette verso l'era digitale. Come funziona, che caratteristiche offre una trasmissione di questo tipo?
  • Luca Accomazzi in TV e in radio Per chi vuole incocciare Luca Accomazzi sui mass media, un elenco dei programmi più frequentati
  • Per me è cinese (ma anche russo) Intervisto un ospite davvero straordinario. È un esperto internazionale di lingue, si chiama Patrick Chen e ha otto anni.
  • PIE Origini delle lingue moderne
  • RFID: niente più code al supermercato Non faremo più la coda alla cassa al supermercato? Merito degli RFID
  • Skype, SkypeIn e SkypeOut Una telefonata in Australia può costare zero centesimi (quando sia il chiamante sia il chiamato hanno un computer e Internet a disposizione) oppure due centesimi di auro al minuto se uno dei due non ne è dotato.
  • Spam, la posta indesiderata [Audio] La posta elettronica indesiderata: un moderno flagello che colpisce un po' tutti gli utenti di Internet. Come scoprono il nostro indirizzo, e come possiamo difenderci?

Per ascoltare i brani in linea vi servono QuickTime e un modem da almeno 56 kbps.

Potete buttare uno sguardo dentro al sommergibile grazie a questa raccolta di foto scattate durante una registrazione.